Aleteia

La testimonianza della figlia di una coppia gay che dovrebbe farci svegliare

Todd-Dailey-CC
Condividi
Commenta

Dalla sua introduzione in Canada nel 2005 il matrimonio omosessuale ha eroso i diritti fondamentali

La libertà di riunirsi e di parlare liberamente di matrimonio tra un uomo e una donna, famiglia e sessualità è ora ristretta. La maggior parte delle comunità di fede è diventata politically correct per evitare multe o perdite di status caritativo. I media canadesi subiscono restrizioni, e se trasmettono una qualsiasi cosa considerata discriminatoria le licenze di trasmissione possono essere revocate.

Gli americani devono prepararsi allo stesso tipo di sorveglianza della società se la Corte Suprema stabilirà di bandire il matrimonio come istituzione tra un uomo e una donna. Ciò significa che indipendentemente da ciò in cui credete, il Governo sarà libero di regolamentare i vostri discorsi, i vostri scritti e le vostre associazioni e di stabilire se potete esprimere o meno la vostra coscienza.

—-
Dawn Stefanowicz è una conferenziera e autrice di fama internazionale. È membro del Testimonial Committee of the International Children’s Rights Institute. Il suo libro, Out From Under: The Impact of Homosexual Parenting, è disponibile su http://www.dawnstefanowicz.org.

[Traduzione dall'inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2 3

Condividi
Commenta
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni