Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 06 Agosto |
Sant'Oswaldo di Northumbria
home iconStile di vita
line break icon

Le 5 lezioni di vita che ci può dare una matita

© Bilal Lashari

Pildorasdefe.net - pubblicato il 25/06/15

La saggezza di questa storia vi sorprenderà

Mentre il bambino faceva i compiti, il nonno gli si avvicinò e disse:

“Quando crescerai, spero che diventi come una matita”.

Intrigato, il bambino guardò la matita e chiese al nonno:

“Cos’ha di speciale la matita?”

Il saggio anziano rispose:

“Se la osservi bene, capirai che la matita ha 5 qualità straordinarie, e se riesci a imitarle sarai sempre una persona in pace con il mondo.

In primo luogo, come la matita puoi fare grandi cose, senza dimenticare mai che esiste una mano che guida i tuoi passi. Questa mano si chiama Dio. Credi in lui, confida in lui, dipendi sempre da lui.

In secondo luogo, di tanto in tanto è necessario smettere di scrivere e usare il temperino. La matita soffre un po’, è vero, ma la sua punta sarà rapidamente più affilata. Anche tu devi essere capace di sopportare qualche dolore che ti renderà una persona migliore.

In terzo luogo, la matita lavora sempre insieme a una gomma, per cancellare ciò che non vale la pena. Correggere qualcosa che abbiamo fatto non significa che sia per forza negativa, ma solo che è qualcosa di importante che abbiamo bisogno di rettificare e che ci permette di mantenerci nel cammino dell’amore verso Dio e verso i nostri simili.

Quarta qualità: guarda bene la matita. La sua parte principale non è il legno né la sua forma, ma la grafite che ha dentro. Cura sempre con molto affetto ciò che accade dentro di te, perché è da dentro, dal cuore, che escono le nostre intenzioni (cfr. Mc 7, 21).

La quinta qualità è importante: la matita lascia sempre un segno. Devi sapere che tutto ciò che farai nella vita lascerà un segno. Cerca di essere sempre consapevole di ogni cosa che fai”.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
stile di vita
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
DEVIL, 2020, ADVERTISING
Gelsomino Del Guercio
Il potere malefico degli angeli cattivi: fin dove può arrivare il...
3
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
4
Gelsomino Del Guercio
“Non ne posso più”. Così il Curato d’Ars preannunciò la sua morte
5
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
6
CARLO ACUTIS
Violeta Tejera
La prima vetrata che ritrae Carlo Acutis in jeans e scarpe da gin...
7
Gelsomino Del Guercio
Secondo una leggenda la Madonna di Montevergine è “brutta&#...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni