Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 31 Luglio |
Sant'Ignazio di Loyola
home iconChiesa
line break icon

Hanno senso certe Prime Comunioni?

Amy Groark -cc

Joan Antoni Mateo - pubblicato il 23/06/15

Se l'iniziazione sacramentale non è accompagnata da un'iniziazione reale alla vita di fede per questi bambini, possiamo aspettarci ben poco

Domenica scorsa ho assistito ad alcune Prime Comunioni. Mi ha sorpreso vedere i bambini così grandini. Molte bambine stavano già iniziando a trasformarsi in donnine ed erano vestite come spose. Molti presenti davano l'impressione di trovarsi in un altro luogo, perché non si rendevano conto di nulla di ciò che stava accadendo nella Messa. Vedo davvero poco senso in queste celebrazioni, e penso che ci prestiamo a una festa del consumismo ben poco cristiana…

In Oriente i bambini ricevono poco dopo la nascita i tre sacramenti dell'iniziazione cristiana. Ha senso? Credo che si sottolinei la gratuità della salvezza.

Ovviamente queste celebrazioni richiedono un accompagnamento personale nel processo di assimilazione della fede. Credo che ciò che è mancante siano non le celebrazioni, ma l'accompagnamento nella crescita nella fede, soprattutto da parte dei genitori.

Su quanto dice, anch'io credo che i bambini battezzati debbano ricevere quanto prima la Sacra Comunione, e anche precedentemente la Confermazione. Evidentemente, con una preparazione dovuta e appropriata e che non sia subordinata a un aberrante razionalismo teologico che ha viziato tante esperienze pastorali.

Se l'iniziazione sacramentale non è accompagnata da un'iniziazione reale alla vita di fede per questi bambini, ci possiamo aspettare poco, e allora corriamo sicuramente il rischio di cadere nei pericoli da lei menzionati. Bisogna rivedere a fondo la nostra prassi abituale di iniziazione cristiana.

Oggi i bambini ricevono in genere la Prima Comunione alla fine della quarta elementare, e molti anche dopo. Forse se da più piccoli, quando il loro spirito è più predisposto, venissero iniziati alla pietà e a una precoce formazione religiosa otterremmo frutti migliori.

Ricordo santi come Domenico Savio, che spiegano con emozione la propria Prima Comunione in tenera età. Quanto prima i bambini si accostano al Signore, meglio è, soprattutto nei tempi in cui viviamo.

Bisogna poi accogliere nel miglior modo possibile le persone che si avvicinano alla Chiesa in queste occasioni e approfittare per evangelizzare a fondo.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
prima comunione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
5
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
6
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
7
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni