Ricevi Aleteia tutti i giorni
Iscriviti alla newsletter di Aleteia, il meglio dei nostri articoli gratis ogni giorno
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Come parlare di sesso a mio/a figlio/a adolescente?

Father helping teenage son with homework © Monkey Business Images / Shutterstock
<a href="http://www.shutterstock.com/pic.mhtml?id=199752374&src=id" target="_blank" />Father helping teenage son with homework</a> © Monkey Business Images / Shutterstock
Condividi

Gli adolescenti mancano delle conoscenze di base di salute sessuale e hanno molte idee sbagliate

6. Lascia fluire semplicemente la conversazione
Spesso i genitori pensano di aver bisogno di raccogliere tutte le informazioni e l'energia possibili per essere preparati a sostenere “la conversazione” con i loro figli, ma la sessualità fa parte della vita di ogni persona fin da quando nasce. Per questo, come già si è detto, è meglio iniziare la conversazione quanto prima. Sarebbe bene avvalersi sia di fatti della vita reale che di programmi televisivi, sessioni di formazione, riviste appropriate. Puoi mettere a disposizione libri e riviste adatti all'età. In questo modo i tuoi figli potranno consultarli quando vogliono. Tutto questo permetterà loro di sapere che sei sempre disposto ad avere una conversazione sulla sessualità. Chiedi a tuo figlio cosa vorrebbe sapere sulla sessualità. Se un giorno non ti senti preparato a rispondere ad alcune domande, puoi chiedergli semplicemente cosa pensa lui e dirgli che hai bisogno di raccogliere idee e informazioni per rispondergli nel miglior modo possibile. Premia l'onestà sempre e prima di tutto. Non far sentire i tuoi figli colpevoli in relazione a qualcosa che non è stato fatto bene (in tema di sessualità), ma cerca di esortarli e di dire loro che possono ricominciare e fare meglio.

7. Parla loro anche di temi che non ti piacciono o con i quali non sei d'accordo
Ci sono alcuni temi senz'altro difficili o scomodi, soprattutto perché spesso non condividiamo alcune idee su di essi. Alcuni esempi possono essere la pornografia, la masturbazione, l'omosessualità, il sesso orale, la contraccezione, la pillola del giorno dopo, l'aborto e i metodi per abortire, le malattie a trasmissione sessuale, l'abuso sessuale, il sexting e altro. Il fatto che non vogliamo che questi fatti si verifichino in casa nostra non significa che non esistano o che non se ne possa parlare.

Creare un tabù su questi argomenti può far sì che i figli cerchino informazioni in luoghi inappropriati, semplicemente perché non vogliono restare indietro e vogliono essere allo stesso livello degli altri. Bisogna approfittare di tutte le occasioni per spiegare cos'è ciascuna di queste cose e perché possono essere inappropriate. Bisogna anche tener conto dell'età, della maturità e della sensibilità di ogni figlio e rispettarla. Se è vero che è meglio che imparino certe cose dai genitori, non è neanche bene ferire la loro sensibilità aggiungendo particolari che non servono o spingere troppo per parlare in modo approfondito di qualcosa a cui non sono preparati.

8. Non perdere la serenità e il senso dell'umorismo
La sessualità è una cosa bella. Non dimenticarti di mantenere la serenità e di non perdere il senso dell'umorismo, senza essere ironico. La conversazione non deve essere tesa e disagevole, altrimenti i tuoi figli penseranno che vivi la sessualità con poca serenità. Dai alla sessualità il peso che ha: né poco né molto. Passa semplicemente il messaggio per cui la sessualità è un dono molto bello del quale disponiamo e che dobbiamo imparare a usare bene.

9. L'unione fa la forza
Non permettere che l'educazione sessuale sia un tema trattato solo da uno nella coppia. Siete una squadra! Consultatevi spesso per decidere cosa volete che i vostri figli comprendano, non perdete l'occasione per tenervi aggiornati su come farlo meglio, condividete le conversazioni che avete avuto con i figli. Non c'è dubbio sul fatto che i papà debbano stare più attenti ai maschi e le mamme alle femmine, ma ciò non vuol dire che il papà e la mamma non si occupino di questo tema con il sesso opposto. È dimostrato [4] che i figli devono vedere anche in questo le differenze tra uomini e donne e imparare dal genitore del sesso opposto le sue esperienze, i suoi sentimenti e i suoi pensieri. Così si coltiva il rispetto per gli altri.

BIBLIOGRAFIA

– Beckett MK, Elliott N, Martino MN, Kanouse DE, Corona R, Klein DJ, Schuster MA. Timing of Parent and Child Communication About Sexuality Relative to Children’s Sexual Behaviors Pediatrics, 2010, 125 (1): 34-42.

– Rosenthal DA, Shirley FS. The importance of importance: adolescents’ perceptions of parental communication about sexuality. J Adolesc. 1999; 22 (6):835–51.

– Buzi RS, Smith PB, Barrera C. Talk With Tiff: Teen’s Inquiries to a Sexual Health Website, J Adolesc. Health 2014, 54 (2).

– Meeker, M. Padres fuertes hijas felices. 10 secretos que todo padre debería de conocer, Ciudadela, 2008.

– Meeker, M. Strong mothers, Strong sons, Lessons Mothers Need to Raise Extraordinary Men, (in stampa), 2014.

– Parents & Teachers: Tips & Advice for Talking to Teens About Sex, Palo Alto Medical Foundation, http://www.pamf.org/parenting-teens/sexuality/talking-about-sex/sex-talk.html (3 febbraio 2014).

[1] Beckett MK, Elliott N, Martino MN, Kanouse DE, Corona R, Klein DJ, Schuster MA. Timing of Parent and Child Communication About Sexuality Relative to Children’s Sexual Behaviors Pediatrics, 2010, 125 (1): 34-42.

[2] Rosenthal DA, Shirley FS. The importance of importance: adolescents’ perceptions of parental communication about sexuality. J Adolesc. 1999; 22 (6):835–51.

[3] Buzi RS, Smith PB, Barrera C. Talk With Tiff: Teen’s Inquiries to a Sexual Health Website, J Adolesc. Health 2014, 54 (2).

[4] Per approfondire il tema dell'importanza del padre e della madre nell'educazione del sesso opposto si consiglia Meeker, M. Padres fuertes hijas felices. 10 secretos que todo padre debería de conocer, Ciudadela, 2008. Meeker, M. Strong mothers, Strong sons, Lessons Mothers Need to Raise Extraordinary Men, (in stampa), 2014.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.