Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 21 Settembre |
San Matteo
home iconStile di vita
line break icon

Che fare se il parroco è difficile? 7 consigli

Catholic Church England and Wales

Padre Henry Vargas Holguín - Aleteia - pubblicato il 16/06/15

3. Promuovere l'amicizia e il dialogo con il parroco perché sappia ascoltare e comprendere, perché a volte capita che ci trinceriamo nel nostro punto di vista.

4. Fare in modo umile e gioioso il poco o tanto che il parroco accetta e/o richiede; ricordare che è un servizio a Dio e alla Chiesa e non alla persona del sacerdote.

Vale più fare poco e con un sorriso in un bell'ambiente che molto con tensione e facce scure. Ricordare che si lavora per Dio e che a Lui non piace che si facciano le cose scontenti. Si richiedono umiltà, docilità e rispetto nei confronti del sacerdote, ricordando che questo è l'atteggiamento da tenere nei confronti di qualsiasi persona più anziana o con una dignità o un incarico più elevati.

5. Ricordare che chi obbedisce non sbaglia mai. La persona, se fa esattamente ciò che le viene richiesto, non dovrebbe sbagliarsi, e se qualcosa esce male chi sbaglia è chi comanda, non chi obbedisce (è ovvio che una persona è obbligata a obbedire sempre che l'ordine non vada contro la sua coscienza o contro la volontà di Dio).

L'obbedienza in genere si concretizza a partire da obblighi o divieti che implicano la realizzazione o l'omissione di certe azioni. Il concetto contempla la subordinazione della volontà individuale a una figura di autorità, in questo caso il parroco. L'obbedienza implica umiltà, riporre fiducia in qualcuno che ci ha preceduti in un cammino. Chiaramente non si tratta di un'obbedienza cieca, ma di un'obbedienza basata sull'amore di Dio.

6. Si potrebbe anche contemplare la possibilità che il servizio offerto dalla persona si possa dividere in due parrocchie: una parte quello che il parroco permette di fare, un'altra parte in un'altra parrocchia.

7. Si potrebbe offrire anche il proprio servizio in una parrocchia diversa, iniziando da quella più vicina. Se la persona non si sente a suo agio, si offra a un'altra parrocchia che potrebbe aver bisogno di lei. Non ha senso svolgere un servizio o una funzione se non ci si sente accettati o valorizzati. Ricordate che è bello e molto gratificante lavorare per Cristo e servirlo nei fratelli.

Vorrei infine congratularmi per la leadership giovanile, le belle iniziative e la fede che si vuole rendere realtà concreta. Dio e la Chiesa hanno bisogno che tutti si rimbocchino le maniche nel progetto divino dell'impianto del suo Regno tra noi. È importante non scoraggiarsi, perché un fedele di questo tipo, disponibile e generoso, sarà sempre necessario.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
parrocchiasacerdozio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
BABY
Mathilde De Robien
Nomi maschili che portano impresso il sigillo di Dio
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontano la v...
4
PAURA FOBIA
Cecilia Pigg
La breve preghiera che può cambiare una giornata stressante
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Ignacio María Doñoro de los Ríos
Francisco Vêneto
Il cappellano militare che si è finto malvivente per salvare un b...
7
SERENITY
Octavio Messias
4 suggerimenti contro l’ansia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni