Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 18 Settembre |
Roberto Bellarmino
home iconStorie
line break icon

Come difendersi dal demonio?

@DR

Editrice Cléofas - pubblicato il 11/06/15

Ci sono molti casi di santi tormentati dal demonio. Tra i più emblematici, soprattutto perché si tratta di avvenimenti piuttosto recenti, c’è quello della suora carmelitana nota anche come la Piccola Araba: in effetti, suor Maria di Gesù Crocifisso ha subito varie volte nel corso della sua vita una vera e propria possessione diabolica e ha avuto bisogno di essere esorcizzata per ottenere la liberazione.

Dall’altro lato, conosciamo vari casi di santi – come San Giovanni Bosco, il santo curato d’Ars, padre Pio, Santa Gemma Galgani, Sant’Angela da Foligno, don Calabria e molti altri, al punto che si potrebbe stilare una lista infinita –, che hanno subito vessazioni diaboliche dalle quali sono stati liberati solo grazie alla preghiera e ai sacramenti.

La questione fondamentale da sottolineare è che la Bibbia non ci dice mai che dobbiamo avere paura del demonio, perché ci assicura che possiamo e dobbiamo resistergli, saldi nella fede.

La Bibbia, piuttosto, ci dice che dobbiamo temere il peccato, visto che tutti i santi lo hanno combattuto. Combattendo il peccato si combatte il demonio, come diceva Paolo VI quando venne interpellato nel suo famoso discorso del 15 novembre 1972 sul demonio su come si doveva fronteggiare il maligno: “Tutto ciò che ci difende dal peccato ci difende da Satana”.

Dobbiamo aver paura solo di non stare in grazia di Dio, che significa confessarsi, partecipare alla Messa, ricevere la Comunione e compiere adorazione eucaristica e pregare, soprattutto con i salmi e il rosario; questi sono i migliori rimedi contro l’attività straordinaria del demonio; se rimaniamo nella grazia di Dio siamo “blindati”, soprattutto perché il demonio ha molto più interesse a possedere anime, ovvero a farle cadere nel peccato, e provoca disturbi che, come abbiamo visto e vediamo nei santi, in ultima istanza, ottengono solo il risultato disantificare.

I santi offrono infatti le proprie sofferenze a Dio a tal punto che un grande santo come Giovanni Crisostomo afferma che il demonio, suo malgrado, è un santificatore delle anime, perché è uno sconfitto e perché cerca sofferenze in queste persone sante, che sanno offrirle al Signore e quindi sanno farne un mezzo di santificazione.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
diavolo

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
7
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni