Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
sabato 17 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconChiesa
line break icon

Riscoprire il libro “King Jesus”

Bequest of Lillie P. Bliss MET

Philip Jenkins - pubblicato il 09/06/15

“Quando nel Vangelo degli Egiziani Shelom [Salome] ha chiesto al Signore: ‘Fin quando la morte avrà grande infuenza?’, egli ha risposto: ‘Fino a quando voi donne porterete i figli’… ‘Quando Salome ha chiesto quando avrebbe conosciuto la risposta alle sue domande, il Signore ha detto: ‘Quando voi due donne avrete calpestato le vesti della vergogna, e quando i due diverranno uno, e quando il maschio con la femmina non sarà più né maschio né femmina’… E il Salvatore lo ha detto nello stesso Vangelo. ‘Sono venuto a distruggere le opere della Femmina’”.

Graves in questo caso sta adattando delle fonti, ma dà un’impressione eccellente del tono e del contenuto dei vangeli antichi alternativi. Alcune delle sue citazioni, a proposito, sono fortemente richiamate nel Vangelo di Tommaso, considerato in genere una delle scoperte moderne più sorprendenti legate a Gesù. Nel corso del testo, il suo Gesù si muove in questo ambiente “gnostico”.

Non c’è niente di sorprendente, e non dobbiamo pensare che Graves stesse in qualche modo incanalando l’erudizione religiosa di una generazione successiva. Tutti i testi di vangeli alternativi che cita sono stati trovati in modo abbastanza semplice, alcuni nelle fonti patristiche, altri grazie alla grande ondata di scoperte degli esperti avvenute tra il 1870 e il 1930. Graves stesso ha trovato questi testi in due collezioni ovvie e facilmente accessibili, nella fattispecie Fragments of a Faith Forgotten, di G. R. S. Mead (1900), e più specificatamente Apocryphal New Testament di M. R. James (1924). Inserendoli in un romanzo popolare, Graves ha diffuso ulteriormente la conoscenza di base del “Gesù alternativo”.

L’unico mistero che dobbiamo risolvere, quindi, è perché gli scrittori moderni affermano tanto spesso che questi approcci siano una scoperta del tutto nuova. Non lo erano, e nessuno può suggerire che queste visioni sovversive fossero note solo a studiosi arditi, che le hanno tenute nascoste nei santuari delle accademie. Già negli anni Quaranta del Novecento, la complessa figura di Gesù era piuttosto familiare a chiunque fosse interessato ad approfondire la questione.

Suppongo che ogni generazione accetti la tirannia del presente, assumendo spensieratamente che i nostri predecessori devono essere stati naif e male informati, ma nella nostra comprensione di Gesù, e in tanto altro, forse non abbiamo fatto tanti progressi quanto ci piace credere.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
Tags:
gesù cristo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni