Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 03 Marzo |
Santa Teresa Eustochio Verzeri
home iconNews
line break icon

Dopo Madre Teresa e Wojytla, ecco il dormitorio di Papa Francesco

A.RB

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 08/06/15

Ennesima iniziativa concreta per i poveri del pontefice

Papa Francesco aprirà nei pressi del Vaticano un dormitorio per i senzatetto. La struttura che metterà a disposizione una trentina di posti letto è stata individuata, dopo ricerche e sopralluoghi, in Via dei Penitenzieri, strada che incrocia Borgo Santo Spirito. Nei locali sono ancora in corso i lavori (Ansa.it,7 giugno).

27 ANNI DOPO WOJTYLA
La notizia è stata confermata dall’arcivescovo Konrad Krajewski, l'elemosiniere apostolico. La decisione arriva 27 anni dopo quella analoga presa da papa Wojtyla ma realizzata, con l'aiuto di Madre Teresa, solo a metà. Nell'inverno 1988, rientrando di notte e sotto la neve dal viaggio in India, Giovanni Paolo II vide i poveri che dormivano sotto i «propilei» di via della Conciliazione, sugli scalini davanti alla Sala Stampa, come accade anche ora (Tempi.it, 7 giugno).

LA CASA “DONO DI MARIA”
Fu colpito da quella scena e chiese a Madre Teresa di aiutarlo a risolvere il problema. Le Missionarie della Carità aprirono la Casa «Dono di Maria» per le donne senza tetto. Ma agli uomini viene dato solo da mangiare. Francesco ha deciso così di rimediare mettendo a disposizione una trentina di posti letto

CRISTO E’ NEL POVERO”
Proprio ieri in Piazza San Pietro, il pontefice ha ricordato che Cristo «è nel povero che tende la mano, nel sofferente che implora aiuto, nel fratello che domanda la nostra disponibilità e aspetta la nostra accoglienza. È nel bambino che non sa niente di Gesù, della salvezza, che non ha la fede. È in ogni essere umano, anche il più piccolo e indifeso». Mentre il Papa auspica «l’impegno per una società accogliente e solidale», alle parole fa seguire i fatti.

I 400 SACCHI A PELO
Quella del dormitorio non è che un’altra delle iniziative del suo Pontificato, pensate per i senza fissa dimora. Era il 18 dicembre dello scorso anno quando, per il suo compleanno festeggiato in pieno inverno, Papa Francesco decise diregalare 400 sacchi a peloa chi dormiva all'addiaccio. Le coperte, con lo stemma del pontefice, furono distribuite da decine di volontari (La Repubblica, 7 giugno).

DAGLI OMBRELLLI AI MUSEI VATICANI
Il 5 febbraio di quest'anno era stata la volta di 300 ombrelli, tanti quanti quelli dimenticati dai turisti durante le loro visite ai musei vaticani. Anche quelli destinati ai clochard Pochi giorni dopo erano state inaugurate le nuove docce volute dal Papa per i senzatetto sotto il colonnato del Bernini, accanto al locale in cui i poveri possono ora farsi tagliare la barba e aggiustare i capelli. E poi, a fine marzo, la sorpresa nella Cappella Sistina con 150 clochard accolti e invitati a visitare i capolavori vaticani.

Tags:
papa francescopoveri
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
2
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni