Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 07 Maggio |
San Domenico Savio
home iconChiesa
line break icon

Il papa non approva la proposta sulla Comunione del cardinale Kasper

Marcin Mazur/UK Catholic

Roberta Sciamplicotti - Aleteia - pubblicato il 04/06/15

In un'intervista, il porporato tedesco fa marcia indietro sulle dichiarazioni rilasciate in passato

Papa Francesco non ha approvato la proposta del cardinale tedesco Walter Kasper di permettere ai cattolici divorziati e risposati di ricevere la Comunione dopo un periodo di penitenza.

Lo ha affermato lo stesso porporato in un'intervista rilasciata a EWTN durante una sua visita negli Stati Uniti, dichiarando che il papa voleva che il cardinale “presentasse la questione” e che in seguito ha “espresso soddisfazione per il mio discorso”, ma aggiungendo: “Non direi che abbia approvato la proposta, no, no, no” (Catholic Herald, 4 giugno).

Queste osservazioni sembrano in qualche modo rappresentare una ritrattazione di alcune dichiarazioni rilasciate in precedenza.

Nell'ottobre scorso, infatti, il cardinale aveva detto al Catholic News Service: “Ho avuto l'impressione che il papa sia disponibile a un'apertura responsabile e limitata della situazione… Ho l'impressione che il papa sia pronto a ribadire questo fatto, ma ora dipende anche dalle voci dei vescovi al Sinodo”.

Il cardinale Kasper aveva presentato per la prima volta la sua proposta in un discorso ai cardinali nel marzo 2014. Il giorno dopo il papa aveva definito il suo intervento di “profonda teologia”.

Tags:
divorziati risposatisinodo sulla famiglia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Catholic Link
Non mi piaceva Santa Teresa di Lisieux finché non ho imparato que...
2
Gaudium Press
Sapevi che la fede nuziale può avere la forza di un esorcismo?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Best of Web
Muore per 20 minuti, si sveglia all’improvviso e racconta d...
5
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
6
CHIARA AMIRANTE
Gelsomino Del Guercio
Chiara Amirante inedita: la cardiopatia, l’omicidio scampat...
7
VANESSA INCONTRADA
Gelsomino Del Guercio
Vanessa Incontrada: ho scelto di battezzarmi a 30 anni per ritrov...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni