Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 22 Giugno |
Paolino di Nola
home iconNews
line break icon

Il bambino malato di cancro che sogna di essere ministro dell’Eucaristia

Facebook Hospital de Câncer de Barretos

Gaudium Press - pubblicato il 03/06/15

Alle sei di pomeriggio, Rafael invita tutti in ospedale a partecipare alla Messa e a ricevere la benedizione

Ogni bambino ha i suoi sogni. Alcuni preferiscono essere supereroi per lottare contro le forze del male e le altre avversità che affliggono la popolazione, altri optano per una professione con la quale si identificano fin da subito e per la quale hanno qualche affinità. Un bambino, però, ha un altro obiettivo, diverso da quello dei suoi coetanei: essere sacerdote.

Rafael Freitas, di appena tre anni, è da 10 mesi un paziente dell'Ospedale Oncologico di Barretos, nell'interno dello Stato brasiliano di San Paolo, e tutti i giorni partecipa alla Messa nella cappella della struttura.

Un anno fa al piccolo è stato diagnosticato un neuroblastoma, malattia cancerogena nella quale un tumore maligno si sviluppa nel tessuto nervoso delle ghiandole surrenali.

Nonostante questo, Rafael sa che come un supereroe deve lottare contro questo male, e che il sacerdote pratica la sua fede anche quando non è nella cappella dell'ospedale. Spesso la stanza nella quale è ricoverato si trasforma in un altare, ed è lì che, usando paramenti simili a quelli di un sacerdote, rappresenta il momento della Comunione.

In questo modo, nutre ogni giorno il suo sogno di diventare presbitero, e magari di celebrare in futuro una Messa nella Cappella Sistina.

Il sogno del bimbo non è un caso, perché la sua mamma, Patriana Silva Freitas, ha riferito che a due anni celebrava la Messa a casa. “Suo padre ed io siamo ministri dell'Eucaristia, e Rafael ci accompagna sempre a Messa. Ha iniziato a prestare attenzione e a memorizzare tutto”, ha detto.

A Barretos, il bambino ha conosciuto padre Sérgio, responsabile delle Messe che si celebrano nella cappella dell'ospedale e che ha regalato al “piccolo sacerdote” una tunica, una stola e oggetti che vengono utilizzati durante la Messa, lasciando il bambino ancor più entusiasta della professione religiosa.

La madre ha anche rivelato che alle 18.00 Rafael invita tutti in ospedale a partecipare alla Messa e a ricevere la benedizione.

Malgrado le limitazioni dovute alla sua malattia, il bambino non perde la speranza di diventare, quando sarà adulto, ministro dell'Eucaristia.

“Rafael è un miracolo. Fin dall'inizio lotta per la vita. Per questo gli abbiamo dato questo nome, che significa angelo della guarigione. È un dono che, se Dio vuole, starà bene e ci darà tante altre gioie”, ha affermato Patriana.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
cancroeucarestia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
3
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
7
MORNING
Philip Kosloski
Preghiera mattutina per chiedere a Dio di benedire la nostra gior...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni