Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Luglio |
San Pietro Crisologo
home iconChiesa
line break icon

Papa Francesco: la Chiesa sia comunità ospitale

DR /Aleteia

angelus pope francis

Radio Vaticana - pubblicato il 31/05/15

Così il pontefice durante l'Angelus

di Amedeo Lomonaco

La Festa della Santissima Trinità ci ricorda il mistero dell’unico Dio in tre Persone divine – il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo – che sono “una con l’altra, una per l’altra, una nell’altra”. Questa solennità liturgica – ha affermato il Papa – rinnova in noi “la missione di vivere la comunione con Dio e tra noi sul modello di quella trinitaria”:

“Siamo chiamati a vivere non gli uni senza gli altri, sopra o contro gli altri, ma gli uni con gli altri, per gli altri, e negli altri. Questo significa accogliere e testimoniare concordi la bellezza del Vangelo; vivere l’amore reciproco e verso tutti, condividendo gioie e sofferenze, imparando a chiedere e concedere il perdono, valorizzando i diversi carismi sotto la guida dei Pastori”.

Le comunità siano sempre più famiglia
I cristiani sono chiamati a vivere questa comunione con Dio edificando comunità animate dall’amore trinitario:
“Ci è affidato il compito di edificare comunità ecclesiali che siano sempre più famiglia, capaci di riflettere lo splendore della Trinità e di evangelizzare non solo con le parole, ma con la forza dell’amore di Dio che abita in noi”.

La vita cristiana ruota attorno al mistero trinitario
La Trinità è “il fine ultimo verso cui è orientato il nostro pellegrinaggio terreno”. Lo Spirito Santo – ha spiegato il Santo Padre – “ci guida alla piena conoscenza degli insegnamenti di Cristo” e Gesù, a sua volta, “è venuto nel mondo per farci conoscere il Padre”. Tutto, nella vita cristiana, “ruota attorno al mistero trinitario”:

“Cerchiamo, pertanto, di tenere sempre alto il “tono” della nostra vita, ricordandoci per quale fine, per quale gloria noi esistiamo, lavoriamo, lottiamo, soffriamo; e a quale immenso premio siamo chiamati”.

Maria aiuti la Chiesa ad essere comunità ospitale
La Vergine Maria – ha detto infine il Pontefice – aiuti la Chiesa “ad essere sempre comunità ospitale dove ogni persona, specialmente povera ed emarginata, possa trovare accoglienza”. Dopo l’Angelus, Papa Francesco a ricordato che a Roma “vivremo la tradizionale processione del Corpus Domini”.

“Alle 19 in Piazza San Giovanni in Laterano celebrerò la Santa Messa, e quindi adoreremo il Santissimo Sacramento camminando fino alla piazza di Santa Maria Maggiore. Vi invito fin d’ora a partecipare a questo solenne atto pubblico di fede e di amore a Gesù Eucaristia, presente in mezzo al suo popolo”.

QUI L'ORIGINALE

Tags:
angeluspapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
2
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
BENEDYKT XVI O KAPŁAŃSTWIE
Gelsomino Del Guercio
Nella Chiesa “separare i fedeli dagli infedeli”. La stoccata di B...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
7
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni