Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 23 Giugno |
San Giuseppe Cafasso
home iconChiesa
line break icon

Possiamo sposarci all’aperto?

amy-jett-CC

Padre Mike Schmitz - Aleteia - pubblicato il 26/05/15

Sognate un matrimonio sulla spiaggia? Ecco cosa dovete sapere

Caro padre Mike, vorrei sposarmi all’esterno, ma il mio sacerdote dice che non posso. Io e il mio fidanzato amiamo gli spazi aperti, ed è veramente significativo per noi. Perché questa cosa non può far parte del giorno del nostro matrimonio?

Poni una domanda che sempre più coppie trovano disorientante. È una buona domanda e sono felice che tu stia cercando una risposta. Ovviamente può essere una questione molto sensibile. Molte spose (e molti sposi!) sognano il giorno del loro matrimonio per anni. Il fatto che quindi la Chiesa dica di no a uno dei loro progetti può sembrare una cosa che cade dal cielo. Può sembrare che la Chiesa voglia imporre qualche regola arbitraria al loro grande giorno. Ho conosciuto persone che hanno usato questa argomentazione per abbandonare la Chiesa, quindi spero che questa risposta aiuterà chiunque è confuso e addolorato per via di questo insegnamento.

Credo che ci siano almeno due ragioni dietro questa disciplina. La prima è puramente storica e pratica. Se avete mai visto Braveheart, sapete che ci sono stati periodi nella storia in cui le coppie venivano obbligate (per ragioni molto serie) a tenere il porprio matrimonio segreto per un certo periodo di tempo. Sembra che per William Wallace e Murron abbia funzionato. L’aspetto sfortunato è che alcuni furfanti hanno usato la segretezza come opportunità per ingannare la futura sposa e la Chiesa. In altre parole, un uomo (nella maggior parte dei casi) si sposava segretamente con una donna, e poi con un’altra (in un’altra comunità) segretamente. Per proteggere le spose, la Chiesa richiede che i matrimoni siano pubblici. Il luogo comune e pubblico è l’edificio parrocchiale.

Posso immaginare una serie di obiezioni (“Ma io non sono un bigamo!”, “Sulla spiaggia sarebbe ancora più pubblico!”, “Se posso provare di non essere già sposato non basta?”). Sono buone obiezioni alla prima ragione per la quale i matrimoni devono svolgersi in un edificio ecclesiale, ma ricordate, questa prima ragione è semplicemente di ordine storico e pratico. C’è una reagione teologica molto più profonda, e questa è la mia Grande Risposta.

I cattolici credono che il matrimonio sia un sacramento e una vocazione. Visto che il matrimonio è un sacramento, è anche un atto ecclesiale. Si svolge in un edificio ecclesiale perché rischiamo di dimenticare questo fatto. Visto che il matrimonio è un sacramento, sembrerebbe seguire logicamente che la Chiesa debba avere qualcosa da dire su come viene celebrato. Se sto cercando un sacramento, perché dovrei risentirmi del fatto che la Chiesa mi dia istruzioni su come dev’essere celebrato? L’unica ragione a cui posso pensare è il fatto che la coppia non desideri davvero il “sacramento” del matrimonio; vuole semplicemente “sposarsi”. Non è una condanna, ma semplicemente una descrizione di ciò che la coppia cerca davvero. È una questione di identità: mi considero davvero cattolico?

Il matrimonio è una vocazione. Vocazione significa letteralmente “chiamata”; è una chiamata da Dio vissuta nel contesto della Chiesa. Per il cristiano, è la chiamata ad essere parte del regno di Dio in un modo specifico. È molto importante che questo concetto penetri a fondo. Una vocazione non è mai una cosa privata. È profondamente personale, ma non privata nel senso che riguarda semplicemente la vita della coppia. È la sua chiamata a vivere in Cristo in un modo nuovo. Questo ha tutto a che vedere con la Chiesa. Non possiamo mai separare la chiamata ad appartenere a Cristo e la chiamata ad appartenere alla Sua Chiesa senza fare violenza all’unità di Cristo.

Se comprendiamo il matrimonio come vocazione, iniziamo a capire che non riguarda realmente “me”, o almeno non riguarda SOLO me. La mia vocazione ad essere un sacerdote non riguarda solo me. Non riguarda solo il fatto che io faccia ciò che mi realizza. Penso che siamo tutti d’accordo sul fatto che un sacerdote che vive il suo sacerdozio per sé mancherebbe almeno metà dell’obiettivo. Per il matrimonio inteso come vocazione è lo stesso. Credo che molte coppie infastidite da questo atteggiamento non abbiano ancora sperimentato la Chiesa come comunità significativa. Lo capisco, ma loro sicuramente no se restano lontani dalla chiesa in quel giorno così importante.

  • 1
  • 2
Tags:
matrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Gelsomino Del Guercio
San Giuseppe sparisce dai Vangeli. Don Fabio Rosini ci svela il &...
7
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni