Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
home iconChiesa
line break icon

Il Miracolo dei genitori di santa Teresa di Lisieux

© Family Martin

Punto Famiglia - pubblicato il 26/05/15

Chiamati alla santità
«Quando sono nato avevo una brutta malattia e i miei genitori hanno domandato a Luigi e Zelia, che sono andati da Gesù e gli hanno chiesto: “Guarisci Pietro?”. E io sono guarito». È così che Pietro racconta il miracolo che ha ricevuto dal Signore, per intercessione dei coniugi Martin.

Dopo 33 giorni di permanenza in ospedale, Pietro, il 27 luglio 2002, è dimesso.

Il 10 giugno il cardinale Tettamanzi, allora arcivescovo della Diocesi di Milano, chiude la fase diocesana del processo sul miracolo. Hanno assistito il sacerdote postulatore carmelitano della causa dei Martin; Simeone della Sacra Famiglia; mons. Angelo Amadeo, istruttore del processo; mons. Guy Gaucher, vescovo ausiliare di Bayeux e Lisieux; la famiglia Schilirò, con Pietro e un centinaio di persone.

Il cardinale informava la Congregazione per le Cause dei Santi e il 7 luglio 2003 Papa Giovanni Paolo II veniva a conoscenza dei fatti. Il processo è così consegnato a Roma: ci vorranno 5 anni di ulteriori indagini della Congregazione per la Causa dei Santi per appurare la veridicità delle testimonianze raccolte.

Per diventare beati non era sufficiente dimostrare di aver invocato singolarmente Luigi o Zelia, ricevendo dall’uno o dall’altra il miracolo. L’elemento che si andava ricercando era l’invocazione di entrambi, in quanto coppia. Insieme, come sposi, hanno interceduto per Pietro.

Il riconoscimento del miracolo apre le porte alla beatificazione, che avverrà il 19 ottobre 2008 a Lisieux.

http://www.famigliamartin.com/

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
santi e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
rosary
Aleteia
Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?
7
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni