Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 12 Maggio |
home iconChiesa
line break icon

Il Miracolo dei genitori di santa Teresa di Lisieux

© Family Martin

Punto Famiglia - pubblicato il 26/05/15

La macchina della speranza
Il conforto che i coniugi Schilirò ricevono li ammanta e mette in moto una “macchina della speranza”: le persone che incontrano, i conoscenti, tutti vengono spronati a recitare la novena per i Martin. Un vero e proprio popolo in cammino.

La cosa giusta per Pietro
Un giorno una dottoressa continuava a passare davanti alla culla di Pietro. Dalle sue movenze era chiaro che in lei ci fosse confusione. Una divisione interna tra l’umanità di chi non registrando nessuna ripresa non sa come agire e la professionalità di chi – affidandosi alla scienza – propende per la sospensione degli interventi di salvataggio della vita di Pietro.

Alla perplessità della specialista si impone la fiducia di Valter: «Stia serena, qualunque cosa decida di fare sarà la cosa giusta per Pietro». Non è la risposta che immaginava, ma è lo sprone a seguire la luce della speranza. La dottoressa interviene immediatamente per l’ennesimo drenaggio al polmone del neonato. Ancora una volta la mano della scienza segue sentieri inediti.

È un miracolo!
Nel frattempo è trascorso circa un mese dalla nascita di Pietro. È il 26 giugno e il bambino ha delle forti crisi respiratorie, che si protraggono per il giorno successivo. Il primario dell’ospedale, il dottore Paolo Tagliabue, convoca Adele e Valter. Il colloquio ha il sapore dell’epilogo. I polmoni di Pietro resistono più ai macchinari, bisogna prepararsi alla sua morte. Adele chiama tutti i conoscenti a raccolta: è necessario intensificare la preghiera. Nessun cedimento alla speranza. Il 28 giugno il quadro clinico resta grave, seppure stazionario.

Con tre giorni simili alle spalle, il timore blocca ogni passo che conduce gli Schilirò all’ospedale. Le ore di agonia di Pietro raggelano pian piano le loro flebili attese. Ormai era necessario aspirare continuamente dai polmoni del neonato: un’operazione difficile e molto dolorosa. Il 29 giugno, giorno del primo onomastico di Pietro, Adele e Valter varcano la soglia della terapia intensiva: è sabato e sono insieme per fronteggiare il peggio. Sul volto la tensione. «Perché fate quella faccia?». L’infermiera continua: «Per me oggi è già successo un miracolo!».

L’ossigeno era stato ridotto dal 100% al 70%: Pietro iniziava a dare i primi segni di voler respirare da solo. Lo shock è grande. L’emozione immensa. Tre giorni dopo Pietro viene estubato, comincia a respirare autonomamente: i suoi polmoni funzionano.

Dopo un mese, il 27 luglio, Pietro torna a casa, tra lo stupore di tutti.

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
santi e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
rosary
Aleteia
Sapete quali sono i sacramentali istituiti dalla Madonna?
7
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni