Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 05 Marzo |
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Rapito in Siria il successore di padre Dall’Oglio

Father Jacques Mourad – it

Unknown/Fair Use

Aleteia - pubblicato il 22/05/15

Si tratta di padre Jacques Mourad, della Chiesa siro-cattolica della diocesi di Homs

Tre persone a volto coperto hanno sequestrato padre Jacques Mourad giovedì 21 maggio nel primo pomeriggio nel suo monastero di Mar Elian a Qaryatayn, mentre lavorava all’organizzazione della prevedibile accoglienza di un flusso di rifugiati da Palmira.

Membro della comunità Al Khalil, era succeduto a padre Paolo Dall’Oglio – del quale non si hanno notizie da quasi due anni – alla direzione del monastero. Padre Mourad ha sempre agito in spirito di servizio nei confronti di tutta la popolazione, cristiana e musulmana.

Da L’Oeuvre d’Orient, padre Ziad Hilal, gesuita di Homs, ha spiegato le circostanze dell’accaduto: “Dopo la caduta di Palmira, molti civili si sono recati a Qaryatayn, un piccolo villaggio a 30 chilometri da Homs, e soprattutto al monastero di Mar Elian, dove padre Jacques Mourad aveva iniziato a organizzare l’accoglienza delle famiglie sfollate”.

“Tre uomini incappucciati lo hanno sequestrato insieme a un cristiano di 37 anni originario di Aleppo, Boutros. Lo hanno portato in un luogo sconosciuto sulla sua macchina e non abbiamo notizie, il che è assai inquietante per la comunità cristiana”.

Padre Ziad lavora in collaborazione con padre Jacques ed era in contatto con lui qualche ora prima: “Quando gli ho proposto di lasciare per un po’ di tempo Qaryatyan, mi ha risposto che come sacerdote e pastore non se ne sarebbe mai andato finché c’erano delle persone, a meno che non l’avessero espulso”.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
isis
Top 10
See More