Aleteia
venerdì 23 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Spiritualità

Se la tua speranza si sta spegnendo, leggi queste parole di padre Pio

© Roberto Taddeo

Religión en Libertad - pubblicato il 18/05/15

Di tanto in tanto, Dio invia nel nostro mondo degli uomini straordinari che fanno da ponte tra la terra e il cielo e aiutano a far sì che migliaia di uomini possano godere il Paradiso eterno.

Il XX secolo ce ne ha lasciato uno particolare: padre Pio da Pietrelcina, un religioso cappuccino morto nel 1968 a San Giovanni Rotondo. San Giovanni Paolo II lo ha elevato agli altari nel 2002 in una canonizzazione che ha battuto tutti i record di presenze.

Padre Pio ha ricevuto dei doni speciali da Dio, come il discernimento delle anime e la capacità di leggere nelle coscienze, guarigioni miracolose, bilocazione, il dono delle lacrime, il profumo di rose e soprattutto le stimmate ai piedi, alle mani e al costato, che ha portato per cinquant’anni.

Nel corso della sua vita ha scritto migliaia di lettere, che rappresentano una fonte di saggezza cristiana pratica e sono ancora di grande attualità.

Pensieri per affrontare la sofferenza

Ecco una piccola selezione di pensieri di padre Pio sulla sofferenza, tratti dalle sue lettere:

1.- “Se puoi parlare al Signore nell’orazione, parlagli, lodalo; se non puoi parlare per essere rozza, non ti dispiacere, nelle vie del Signore, fermati in camera a guisa dei cortigiani e fagli riverenza. Egli che vedrà, gradirà la tua presenza, favorirà il tuo silenzio, ed in un’altra volta rimarrai consolata quando egli ti prenderà per mano”

2.- “Quanto più amaro avrai, più amore riceverai”

3.- “Gesù vuole riempire tutto il tuo cuore”

4.- “Dio vuole che la vostra miseria sia il trono della sua misericordia, e le vostre incapacità la sede della sua onnipotenza”

5. – “(La fede è) la fiaccola che dirige i passi di questi spiriti desolati”

6.- “Nel tumultuare delle passioni e delle avverse vicende ci sorregga la cara speranza della sua inesauribile misericordia”

7.- “Ogni fiducia ponetela in Dio solo”

8.- “Il miglior conforto è quello che viene dalla preghiera”

9.- “Non temere affatto, ma stimati fortunatissima per essere stata fatta degna e partecipe ai dolori dell’Uomo-Dio”

  • 1
  • 2
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
san pio da pietrelcinasofferenza
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
i.Media per Aleteia
Il montaggio dietro alla discussa frase del p...
POPE FRANCIS AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
La fake news sul Papa che giustifica le union...
Gelsomino Del Guercio
Il Papa su coppie gay: serve una "legge di co...
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle pa...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOMAN, NECKLACE, GOLD
Annalisa Teggi
Disoccupata con 4 figli paga il medico con un...
Gelsomino Del Guercio
6 frasi di Papa Francesco sulle persone omose...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni