Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 24 Giugno |
San Giovanni Battista
home iconStile di vita
line break icon

Cosa significa “compassione”?

YouTube

Histórias com Valor - pubblicato il 13/05/15

Imparare ad amare davvero

La storia che raccontiamo è quella sincera, potente e vera di un prigioniero di guerra aiutato da una bambina. Dopo essersi ripreso, quest'uomo ha dedicato la propria vita ad aiutare i bisognosi. Anni dopo, la figlia è tornata nel villaggio in cui era stato il padre, e ciò che è accaduto è emozionante.

La figlia dell'uomo ha chiesto alla donna che lo ha aiutato quando era bambina: “Cosa gli ha detto?” La risposta è sorprendente, e non è necessario conoscere la lingua per capirla. Perché la compassione non richiede parole.

Il panorama è Kanchanburi, in Thailandia, il momento storico la II Guerra Mondiale, quando le forze di invasione giapponesi costringevano i prigionieri di guerra a costruire una ferrovia che portasse in Myanmar. La ferrovia è stata costruita anche per oltrepassare il fiume Kwai, reso famoso dal film.

Come in molti altri Paesi invasi dalle forze giapponesi e tedesche nel secondo conflitto mondiale, ci sono stati molti uomini, donne e bambini che hanno rischiato la propria vita per aiutare rifugiati, prigionieri di guerra e feriti.

La guerra è una brutta cosa, ma anche in quell'oscurità molti hanno scelto di condividere il meglio dell'umanità. La compassione è un dono bello e potente che in questo momento è necessario in molti luoghi. È un potere incredibile che tutti noi abbiamo a disposizione.

L'obiettivo è ispirare le persone, mostrando che i gesti di carità e di bontà possono cambiare la vita.

[Traduzione dal portoghese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
compassione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
3
Giovanni Marcotullio
«I rapporti prematrimoniali?» «Un vero peccato!» «Ma “mortale”?» ...
4
saint paul
Giovanni Marcotullio
La Santa Sede contro il ddl Zan: è caso diplomatico
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
COUPLE GETTING MARRIED
Gelsomino Del Guercio
Il matrimonio si celebra in casa. La svolta della diocesi di Livo...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni