Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 08 Marzo |
Sante Perpetua e Felicita
home iconChiesa
line break icon

La Vergine Maria, tre volte “sposa”

© Slices of Light - CC

https://www.flickr.com/photos/justaslice/2793598157

Padre Henry Vargas Holguín - pubblicato il 29/04/15

È sposa dello Spirito Santo, che fa sì che concepisca il Figlio dell'eterno Padre in un'umanità presa dalla sua

Salve, vorrei fare una domanda: la Vergine Maria è sposa dello Spirito Santo? Nel Credo si dice “e per opera dello Spirito Santo si è incarnato nel seno della Vergine Maria e si è fatto uomo…”

La relazione della Vergine Maria con Dio (con le tre Persone divine) è così unica, sublime e ineffabile che Ella è chiamata “madre del Figlio di Dio, (…) figlia prediletta del Padre e tempio dello Spirito Santo” (Lumen Gentium, 53).

In nessun momento della storia, quindi, c'è stata un'implicazione così reale, profonda e totale tra Dio e una creatura umana come nel caso di Maria.

Dio Trinità, inviando l'angelo Gabriele, chiede a Maria di accettare che attraverso di lei la seconda persona della Santissima Trinità assuma la natura umana.

Senza esitare un istante, Ella si chiede come accettare o collaborare con la volontà divina, e la risposta divina si verifica attraverso il potere dello Spirito: “Lo Spirito Santo scenderà su di te” (Lc 1, 35).

Lo Spirito Santo accetta la decisione trinitaria di unirsi e legarsi a Maria perché da Lei nasca Gesù, Figlio di Dio. E Maria accetta di donarsi allo Spirito divino per diventare Madre di Dio.

Lo Spirito Santo, che è Signore e dà la vita, viene inviato per fecondare il grembo verginale di Maria facendo sì che ella concepisca il Figlio dell'eterno Padre in un'umanità presa dalla sua; è per questo che lo Spirito Santo è considerato lo sposo della Vergine Maria. È uno sposo spirituale che la trasforma nel suo tempio (una delle litanie) e nel primo tabernacolo del Figlio di Dio.

I racconti evangelici presentano quindi la concezione verginale come opera divina che supera ogni logica umana: “Quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo”, dice l'angelo a Giuseppe visto che Maria era già la sua promessa sposa (Mt 1, 20).

Questo miracolo non deve stupirci, perché se Dio è capace di creare dal nulla, come non sarà capace di far nascere Gesù dalla Vergine Maria? L'essere umano non è capace di descrivere né di spiegare questo grande miracolo; dobbiamo accontentarci del fatto di accettare che lo Spirito Santo è venuto su Maria, il potere dell'Altissimo l'ha coperta con la sua ombra e il fuoco dello Spirito Santo, che è l'amore, ha fatto germinare il mistero del Verbo di Dio che si fa uomo.

Maria è sposa in tre sensi:

A. In senso teologico: Maria è stata definita sposa di Dio Padre visto che sia Dio Padre che Maria possono chiamare Gesù, con proprietà e a ragione, Figlio.

B. In senso spirituale-devozionale: Maria è Sposa dello Spirito Santo come si è già spiegato all'inizio dell'articolo, ma non bisogna intendere questo fatto in senso coniugale, che è proprio degli esseri umani, perché nel testo secondo San Luca che parla dell'Incarnazione (Lc 1, 35) lo Spirito Santo è solo forza creatrice. Detto in altri termini, lo Spirito Santo che discende su Maria agisce come potenza creatrice e non come potenza generatrice.

Questa realtà sponsale deve essere vista in senso biblico, più concretamente in base al libro del Cantico dei Cantici, che esprime chiaramente il vincolo d'amore di Dio con il popolo eletto e in particolare aiuta a intendere la relazione d'amore tra Dio-Amore e Maria.

Il rapporto sponsale tra lo Spirito Santo e Maria deve essere quindi inteso in un senso esclusivamente spirito-devozionale, e/o, in casi estremi, allegorico.

Circa questa realtà sponsale presento tre riferimenti.

1. San Luigi Maria Grignion de Monfort dice: “Dio Spirito Santo ha comunicato a Maria, sua Sposa fedele, i propri doni ineffabili; l'ha scelta come dispensatrice di tutto ciò che possiede…” (Trattato della vera devozione a Maria, n.25).

2. Al termine dei cinque misteri del Rosario, precedendo alla Litania Lauretana, si prega: “Ave, o Maria, Figlia amatissima dell'Eterno Padre: Ave, o Maria piena di grazia… Ave, o Maria, Madre ammirabile di Dio Figlio: Ave, o Maria… Ave, o Maria, Sposa fedelissima dello Spirito Santo: Ave, o Maria…”

3. Papa Giovanni Paolo II testimonia il titolo sponsa Spiritus dicendo: “Lo Spirito Santo è già sceso su di lei, che è diventata la fedele sua sposa nell'annunciazione, accogliendo il Verbo di Dio vero…” (enciclica Redemptoris Mater, 26).

C. In senso stretto o dal punto di vista umano, Maria come donna è sposa di San Giuseppe. L'amore tra questi sposi è stato il più forte, il più puro e il più messo alla prova che si sia potuto verificare in questo mondo, arrivando a stabilire tra i due la più stretta relazione attraverso i legami affettivi e spirituali più profondi, seri e sinceri.

Tra Maria e Giuseppe non ci sono legami fisici e naturali, ma giuridici e soprattutto spirituali nella forma più elevata.

Il matrimonio tra San Giuseppe e la Vergine Maria è stato una fatto certo quanto all'essenza dello stesso, e di incalcolabile trascendenza e non solo per San Giuseppe.

Le migliori qualità che si possono trovare in un matrimonio perfettamente riuscito si possono rinvenire, e in modo particolarissimo, tra questi sposi privilegiati, Maria e Giuseppe, per cui è con la massima giustizia che vengono presentati come modelli e fonte di ispirazione per le coppie di oggi e di sempre.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
maria verginespirito santo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
L’ostia “vola” sospesa in aria: il miracolo eucaristi...
2
Gelsomino Del Guercio
Prete morto per Covid: lo aveva “profetizzato” in una...
3
SANREMO, FIORELLO, AMADEUS
Annalisa Teggi
10 canzoni che hanno parlato di Dio dal palco di Sanremo
4
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
5
FETUS 3 MONTH,
Padre Maurizio Patriciello
Puoi parlare di aborto perché tua madre non ti fece trascinare vi...
6
MADONNA
Maria Paola Daud
La curiosa immagine della Vergine Maria protettrice dal Coronavir...
7
Paola Belletti
Laura Magli, giornalista Mediaset: “Mi sento così amata dal...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni