Aleteia logoAleteia logoAleteia
domenica 03 Marzo |
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Le monache di Napoli alla Littizzetto «Non siamo represse»

Lucandrea Massaro - Aleteia - pubblicato il 24/03/15

La comica torinese aveva fatto apprezzamenti ironici sulle monache e il loro siparietto col Papa, loro rispondono a tono

Luciana Littizzetto, durante il programma condotto da Fabio Fazio, ha ripreso le immagini della giornata del pontefice a Napoli e ha commentato con ironia: “Il momento supremo della comicità è quando Francesco ha conosciuto le suore di clausura. Non si capisce se erano tutte intorno al Papa perché non avevano mai visto un Papa o non avevano mai visto un uomo”. Le suore non hanno apprezzato di essere prese in giro in tv e hanno affidato al social la loro protesta, ottenendo la solidarietà da parte dei commenti dei lettori che definiscono le parole della comica “inappropriate e fuori luogo”.

Con altrettanta ironia, ma sicuramente con maggiore classe, il profilo Facebook delle Clarisse Cappuccine di Napoli ha risposto così alla comica torinese: 

Inutile dire che la risposta è diventata virale…

Le monache clarisse cappuccine di Napoli, ordine istituito da Maria Lorenza Longo nel 1535, hanno un profilo molto attivo su Facebook e a gestirlo ci pensa direttamente la Abbadessa, madre Rosa Lupoli che ha ideato una sorta di "i-clausura" «Il nostro essere sui social è solo una risposta ai tanti che, in qualche modo, vogliono essere in contatto con noi. Prima c’era la posta, poi il telefono, poi la mail, oggi facebook. Diciamo che cerchiamo di venire incontro alle richieste di preghiera, ascolto, amicizia, sostegno che ci vengono da ogni parte, tentando di essere aggiornate e in sintonia con i tempi» (Corriere del Mezzogiorno, 24 marzo).

Tags:
monachesimo
Top 10
See More