Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 04 Agosto |
San Giovanni-Maria Vianney
home iconChiesa
line break icon

E’ questa la chiave del pontificato di papa Francesco

© Mazur/catholicnews.org.uk

https://www.flickr.com/photos/catholicism/15357088449/

Costanza Miriano - RAI - pubblicato il 17/03/15

A due anni dall’elezione di Bergoglio lo speciale di Raiuno e Rai Vaticano

E’ la preghiera, con la povertà, la parola chiave del Pontificato di Papa Francesco. A due anni dall’elezione di Bergoglio, 
Raiuno e Rai Vaticano
 hanno proposto la seconda puntata di “Un viaggio nella Chiesa di Francesco”, a cura di Massimo Milone, firmata da Costanza Miriano, con la consulenza di Giuseppe Corigliano e il montaggio di Pierluigi Lodi.

Parlano tra gli altri, mons. Nunzio Galantino, Segretario Generale CEI, mons. Javier Echevarría, Prelato Opus Dei, la scrittrice Susanna Tamaro e suor Cristina Scuccia, che, con la musica, propone l’attualità del messaggio evangelico.

Dice Mons. Galantino: “I gesti del Papa sono solo la parte visibile, ma Lui, come emerge dall’“Evangelii Gaudium”, fa dipendere tutto dalla preghiera. E anche i difetti della Chiesa, che poi sono i difetti di tutti, a ben vedere, derivano sempre da una mancanza di preghiera. Perché, se non incontri Cristo, in qualche modo, la tua vita la devi comunque spendere, da un’altra parte”.

 Nello speciale di Rai Vaticano mons. Echevarría racconta: 
“La gente non so se se ne rende conto, ma lo sguardo del Papa quando alza il Corpo e il Sangue di Cristo, è intensissimo… Pregare è anche tornare a casa e salutare, con un sorriso, anche se si è stanchi. Anche questo è preghiera”.


E conclude Suor Cristina: 
“Il Papa, a cui ho avuto la gioia di stringere la mano, 
– dice-
ci invita ad andare fuori. A non avere paura di essere Chiesa in uscita. Ad arrivare nelle periferie, dove prima Cristo non arrivava. Ed è esattamente quello che cerco di fare io, cantando”.
Tags:
papa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
6
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
7
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni