Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 28 Ottobre |
Santi Simone e Giuda
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

“24 ore con il Signore”, maratona non stop di preghiera e riconciliazione

© JMJ Rio2013

Papa encontra jovens na praia de Copacabana para os atos centrais da JMJ Rio2013

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 13/03/15

A San Pietro confessa il Papa in persona. Fisichella: abbracciamoci a Dio in un giorno inusuale

24 ore no stop di chiese aperte, abitate da fedeli in meditazione e sacerdoti disponibili per confessare. Il sacramento della Riconciliazione e l’adorazione eucaristica sono al centro delle seconda edizione dell’iniziativa "24 ore per il Signore", promossa il 13 e 14 marzo dal Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione (Avvenire, 13 marzo).

LA MISERICORDIA DI DIO PADRE
«Come lo scorso anno, spiega monsignor Rino Fischella, presidente del dicastero, l’iniziativa si colloca tra i due giorni precedenti la IV domenica di Quaresima, quella in cui si celebra maggiormente la misericordia di Dio Padre. Il tema che orienterà la riflessione di quest’anno è proprio "Dio ricco di misericordia" e affronta direttamente il senso dell’iniziativa: celebrare la misericordia di Dio» (Radio Vaticana, 12 marzo).

PAPA FRANCESCO FARA’ LE CONFESSIONI
Il via alla "maratona di fede" questo pomeriggio alle 17 con la Liturgia penitenziale presieduta dal Papa nella Basilica di San Pietro. Francesco stesso vestirà i panni del confessore, perché dopo la celebrazione si tratterrà in confessionale. A partire dalle 20 poi alcune chiese resteranno aperte nel centro di Roma per l’adorazione eucaristica e le Confessioni.

A ROMA PARROCCHIE BY NIGHT
In particolare si tratta di Sant’Agnese in Agone (piazza Navona), Santa Maria in Trastevere e la chiesa delle Sacre Stimmate di San Francesco (largo di Torre Argentina). Ma l’iniziativa "24 ore per il Signore" non sarà limitata a Roma. Quasi tutte le diocesi italiane infatti hanno deciso di aderire all’invito del Papa.

GLI APPUNTAMENTI A MILANO E TORINO
A Milano, il cuore delle celebrazioni sarà nella Basilica di Sant’Eustorgio ma riti sono previsti in tutte le zone pastorali della diocesi. A Torino, tra gli altri, saranno coinvolti il santuario della Consolata (dalle 17 di oggi alla stessa ora di domani) e le parrocchie Assunzione di Maria Vergine-Lingotto, Immacolata Concezione e San Donato, Nostra Signora della Salute.

OCCASIONE "INUSUALE" PER ABBRACCIARE DIO
«L’obiettivo, giustamente ambizioso – prosegue monsignor Fisichella – è quello di offrire a tutti, soprattutto a quanti sentono ancora disagio all’idea di entrare in una chiesa, di cercare l’abbraccio misericordioso di Dio, un’occasione al di fuori degli usuali tempi e modi per fare ritorno al Padre». La misericordia di Dio sarà celebrata «con alcuni segni caratteristici, a partire dall’apertura delle chiese in orari straordinari, idealmente per 24 ore continuative dal pomeriggio di venerdì 13 marzo fino alla sera del sabato. Durante questo tempo, si prevedono celebrazioni penitenziali con la possibilità di confessioni individuali, ma anche un lungo tempo di educazione eucaristica».

LE PORTE APERTE DELLA CHIESA
La Chiesa, ha detto ad Aleteia (10 marzo) monsignor Octavio Ruiz Arenas, segretario del dicastero vaticano per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, «non può dimenticare coloro che si sono allontanati o che vivono nella totale indifferenza. La Chiesa si avvicina e li invita ad aprire il proprio cuore a sentire la presenza del Signore e a fare tutto il possibile per riconciliarsi con Lui, che ci indica il cammino che possiamo seguire perché ci siano fraternità, pace e giustizia», 

Tags:
nuova evangelizzazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
3
couple
Raphaëlle Coquebert
Madre di 8 figli e saggista: «La castità non è non fare sesso»
4
Gelsomino Del Guercio
Il Papa parla della fine del mondo e di San Michele: “Lui guiderà...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
VENERABLE SANDRA SABATTINI
Gelsomino Del Guercio
Sandra Sabattini beata il 24 ottobre. Lo ha deciso Papa Francesco...
7
Gelsomino Del Guercio
Il Papa dice alle suore salesiane: non fate le zitellone. Cosa vo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni