Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 26 Luglio |
San Giacomo il Maggiore
home iconNews
line break icon

Ideologia gender come Isis? Nessuna accusa agli omosessuali, il parroco chiarisce

Jeffrey Bruno

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 09/03/15

Polemiche nella parrocchia di Arosio per le parole di don Angelo Perego

«L’ideologia gender è più pericolosa dell’Isis. La prima ci attacca dall’interno, la seconda dall’esterno». Un’unica frase, pronunciata al termine della messa da don Angelo Perego per invitare i fedeli della piccola parrocchia di Arosio in provincia di Como, a partecipare ad un incontro di riflessione programmato per il 27 marzo per approfondire il tema dell’identità di genere (Corriere della Sera, 8 marzo). 

LA PROTESTA DI UN OMOSESSUALE
Tra i presenti alla messa, non tutti hanno preso bene l’intervento. Un omosessuale, che sembra conosca bene il sacerdote, è andato a chiedere spiegazioni e poi, evidentemente non soddisfatto dal tentativo di chiarimento, ha sfogato la sua rabbia contro don Angelo su Facebook (Il Giornale, 9 marzo). 

COSA E' L'IDEOLOGIA GENDER
In pratica la frase del prete è stata trasformata in un monito anti-omosessuali. Invece la questione dell'ideologia gender e molto più ampia e delicata. Secondo questa ideologia la persona creerebbe da sé la propria identità sessuale, non più da intendersi come dato naturale ma come dato culturale, potendo scegliere fra  diverse opzioni, anche mutevoli nel tempo.

NESSUNA VALENZA PER IL DATO BIOLOGICO
Pertanto, nella formazione dell’identità sessuale di una persona, il dato biologico non avrebbe alcuna importanza: maschile e femminile sarebbero in realtà frutto dei condizionamenti imposti dagli stereotipi culturali cui il soggetto è esposto.

"NON SONO OMOFOBO"
Il sacerdote, peraltro, ha precisato di non essere omofobo e ha ripetuto che il suo non era un giudizio sugli omosessuali. Poi però non ha voluto più aggiungere altre dichiarazioni. «Non dico più nulla, d’accordo con il mio parroco che mi ha chiesto di non fare altri commenti», ripete oggi (La Repubblica, 9 marzo). A questo punto, è in dubbio addirittura l’incontro del 27 marzo. «Non so – dice don Angelo – Vedremo. Non posso dire altro».

"ANCHE IL PAPA PUO' ESSERE FRAINTESO"
Eppure la frase è forte, crea un accostamento tra terrorismo e identità sessuale. Forse un po' eccessivo come ragionamento. «Forse – dice al Corriere – Ma ripeto: non parlavo di omosessuali». Quindi un pensiero fraintendibile. «Tutti siamo fraintendibili, lo è anche il Papa». Nonostante questo, un uomo si è sentito ferito dalle parole udite in chiesa. «E' una persona che conosco bene, un emarginato che trova conforto tra i miei volontari in oratorio. Prima ha chiacchierato con me, poi mi ha insultato su Facebook». Nel dubbio, rileggiamo a don Angelo le sue parole: «L'ideologia gender è più pericolosa dell'Isis. E' corretto?». «Si. Ma non capisco perché la cosa interessi tanto».

Tags:
ideologia gender
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
Catholic Link
Una guida per l’esame di coscienza da ripassare prima di og...
4
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
5
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
6
Theresa Aleteia Noble
I consigli di 10 sacerdoti per una confessione migliore
7
José Miguel Carrera
La lettera di un giovane ex-protestante convertitosi al cattolice...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni