Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconSpiritualità
line break icon

I 12 passi di orgoglio da deplorare secondo un monaco medievale

Public-Domain

mons. Charles Pope - pubblicato il 06/03/15

A quale passo stai?

ensate che l’idea dei 12 passi sia nuova? Se credete di aver avuto un’idea nuova, andate a vedere come la declinavano i greci, o in questo caso guardate come lo facevano i medievali. Nella sua opera I gradi dell’umiltà e dell’orgoglio,San Bernardo di Chiaravalle identificava 12 passi verso il monte dell’orgoglio.

Nel contributo di oggi vorrei concentrarmi sui Dodici Passi dell’Orgoglio. Poi passeremo ai Dodici Passi dell’Umiltà (dalla regola di San Benedetto). Di seguito, elenco brevemente i Dodici Passi dell’Orgoglio offrendo qualche commento (i commenti sono opera mia, non prendetevela con San Bernardo).

Notate come i dodici passi diventino progressivamente più seri e portino allla fine alla schiavitù del peccato. I passi tendono a costruirsi l’uno sull’altro, iniziando dalla mente, spostandosi verso il comportamento e poi agli atteggiamenti sempre più gravi dell’arroganza, finendo per produrre ribellione e schiavitù. Perché se non si serve Dio, si serve Satana.

Dodici sono i passi che portano al monte dell’orgoglio. Considerateli come sintomi in escalation:

1. Curiosità: Anche se c’è una curiosità sana, spesso scaviamo in cose alle quali non dovremmo avvicinarci: questioni personali di altre persone, fatti privati, situazioni peccaminose e così via. Ciò che collega questa curiosità all’orgoglio è il fatto che spesso pensiamo erroneamente di avere il diritto di sapere certe cose, e quindi guardiamo in modo superbo e indiscreto a cose che non ci riguardano: cose che non dovremmo sapere o che sono inopportune e ci distraggono da noi stessi, o che forse non sappiamo gestire in modo adeguato. Ma mettendo da parte tutta la cautela, e con un certo senso di orgoglio e privilegio, carpiamo, ci intromettiamo e guardiamo a cose che non ci riguardano, come se avessimo il diritto di farlo. Questa è una curiosità riprovevole.

2. Frivolezza: Occupare la mente con pensieri inappropriati è un’abitudine che tende ad aumentare, e alla fine trattiamo con leggerezza anche questioni più importanti. Anche in questo caso, sono importanti un ragionevole senso dell’umorismo e qualche stacco ricreativo. Una piccola canzonatura sullo sport o sulla cultura pop può fornire un diversivo momentaneo rilassante.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
orgoglio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni