Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 22 Ottobre |
San Giovanni Paolo II
Aleteia logo
home iconChiesa
line break icon

Le assemblee protestanti hanno la presenza sacramentale di Cristo?

Eglise réformée de France

Padre Henry Vargas Holguín - pubblicato il 24/02/15

Le comunità protestanti sono fuori dalla successione apostolica e fuori dal corpo mistico di Cristo, quindi non possono avere la presenza sacramentale di Cristo

Io e la mia fidanzata siamo di confessioni diverse, anche se siamo entrambi cristiani. Io sono cattolico, lei di qualche forma di protestantesimo. Qualche mese fa mi ha invitato a vedere una delle loro “Messe” (lei le chiama così, anche se sono solo celebrazioni). Arrivato il momento che noi conosciamo come Comunione, sono passati dei bicchieri di vino e dei pezzi di pane azzimo, e il pastore ha detto: “Ricordiamo ciò che ha detto Gesù, di farlo in commemorazione”. Quando ne ho parlato con lei, le ho detto: “Non danno vino-vino, vero? È piuttosto come un succo”. E lei mi ha risposto: “Quale vino?Sono il sangue di Cristo e il corpo di Cristo”. Questo mi ha fatto pensare, perché ho sentito molte testimonianze di protestanti che riconoscono che l'Eucaristia è davvero il Corpo e il Sangue di Cristo e riconoscono anche di non averlo. Cosa fare quando un protestante crede che ciò che comunica sia il Corpo e il Sangue di Cristo? Come spiegargli che l'Eucaristia è quella vera?

Il protestantesimo, negando il magistero e la tradizione come fonte di rivelazione, ha aperto la porta a che ogni persona interpretasse in modo arbitrario e indiscriminato la Sacra Scrittura, il che ha finito per provocare una serie di errori nella dottrina, alcuni dei quali non solo rimangono, ma si sono anche aggravati.

Tra gli errori che hanno influito maggiormente sulla Chiesa possiamo menzionare il rifiuto della maggior parte dei sacramenti.

Le Chiese della Riforma (o protestanti) non riconoscono la presenza reale di Cristo nelle specie del pane e del vino.

Anche quando Lutero riconosceva l'Eucaristia come sacramento, i suoi seguaci, basandosi su un'interpretazione errata di Mt 26,26-28 e di Gv 6,63, hanno respinto il miracolo della transustanziazione, ovvero il miracolo che si realizza quando il sacerdote consacra le specie eucaristiche nel corpo e nel sangue di Gesù, e hanno affermato che ciò che si realizza nell'Eucaristia è solo un “simbolo”, un semplice ricordo.

I protestanti differiscono molto tra di loro, con alcuni che arrivano ad affermare cose che altri negano.

Riguardo al tema dell'Eucaristia, gli errori sono i seguenti:

1. Nella Messa cattolica non si osserva alcun cambiamento nel pane e nel vino.
2. Non si può dire che Gesù abbia parlato letteralmente quando ha detto: “Questo è il mio corpo, questo è il mio sangue”.
3. La “Cena del Signore” è solo un memoriale.
4. La Messa cattolica è solo un simbolo.

Un protestante in genere è cosciente del fatto che quando consuma il vino e il pane nella sua assemblea sta facendo solo una rappresentazione. Se non crede nella presenza di Cristo nella Messa, men che meno crederà nella presenza di Cristo nelle sue rappresentazioni “teatrali”.

Le comunità protestanti sono al di fuori della successione apostolica e fuori dal corpo mistico di Cristo, per cui non possono avere la presenza sacramentale di Cristo.

Perché ci sono tante comunità protestanti?

Una delle tante spiegazioni è questa: i protestanti ammettono solo la Scrittura come fonte teologica, rifiutando la tradizione e il magistero, ma senza il papa, senza tradizione e senza magistero ci sono molti modi per interpretare la Bibbia.

Gli uni e gli altri si sono quindi separati pretendendo di ottenere una maggiore fedeltà alle Scritture, in base alla propria interpretazione dei testi originali.

Spiegazioni per un cattolico in un'assemblea protestante

1. Nelle comunità protestanti non ci sono “Messe”. Come dice bene il lettore, quelle dei protestanti sono assemblee nelle quali c'è solo una rappresentazione dell'Ultima Cena, anche se si utilizzano vero vino e vero pane azzimo. Nella Messa non prendiamo vino né mangiamo pane: riceviamo Gesù sotto le due specie eucaristiche.
2. Coloro che guidano queste comunità non sono pastori in senso teologico. L'unico pastore è Gesù Cristo, che esercita la sua funzione pastorale attraverso coloro che ha designato: gli apostoli. Oggi gli apostoli o i pastori autentici sono il papa, successore di San Pietro, e i vescovi, successori degli altri apostoli.
3. Un cattolico può assistere alle assemblee protestanti, ma solo per curiosità e/o come spettatore, ma a due condizioni: mantenere la propria identità e che non diventi una regola.

Un cattolico non può pensare che in quel vino e in quel pane ci sia il Signore; un cattolico non può essere complice dell'ignoranza dei protestanti consumando quel pane e quel vino.

Allo stesso modo, se un protestante andasse – per curiosità e come spettatore – a una Messa cattolica, non potrebbe né dovrebbe comunicarsi.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
protestantesimo
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
CARLO ACUTIS
Gelsomino Del Guercio
Carlo Acutis e quella “rivelazione”: “I miei angeli custodi sono ...
2
MARCELLO BELLETTI
Annalisa Teggi
Un padre, una madre e 7 figli. Non è follia ma sovrabbondanza
3
VENEZUELA
Ramón Antonio Pérez
Quando la vita nasce dall’abuso atroce di una ragazza disabile
4
Paola Belletti
Il tuo bimbo ancora in utero ti ascolta e impara già prima di nas...
5
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
6
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
7
SQUID GAME, NETFLIX
Annalisa Teggi
Squid game, il gioco al massacro è un mondo senza misericordia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni