Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 27 Luglio |
Santi Gioacchino e Anna
home iconNews
line break icon

Per loro, da 38 anni, il matrimonio non è la tomba dell’amore

Aleteia - pubblicato il 19/02/15

Sapete qual è il loro segreto?

Non esistono formule magiche in amore. Non esistono trucchi. C’è solo la fedeltà a un "lavoro". Un impegno quotidiano non sempre facile e immediato. Ma comunque ricercato. Ed è ciò che ha permesso ai Bresnam di restare uniti nella fedeltà coniugale per 38 anni. Un desiderio di unità espresso dalle migliaia di lettere d’amore che Bill ha scritto per sua moglie. Una al giorno. Una volontà giornaliera di affermare la sua vocazione di marito. Per 38 lunghi anni. Con il desiderio che il loro affetto non finisca mai, come esprime bene il simbolo dell’infinito riportato nella firma di ogni lettera.

Più di 10mila lettere
Scrivere una lettera d’amore al giorno, ormai da 40 anni. È quanto fa un uomo di 74 anni di Toms Rivers, nel New Jersey, di nome Bill Bresnam. Da 40 anni, da quando cioè Bill ha sposato la moglie Kirsten, ha scritto più di 10mila lettere d’amore per lei. Lo ha fatto dal primo giorno del loro matrimonio e ancora oggi continua a dedicarle parole d’amore. Le sue lettere si chiudono tutte nello stesso modo: “Ti amo, mio tesoro”, scrive Bill a Kirsten e, sul foglio, disegna sempre il segno dell’infinito. (FanPage, 13 febbraio)

Splendida abitudine
"All’inizio, quando ho deciso di scrivere una lettera a Kirsten ogni giorno, non pensavo sarebbe durata così al lungo – racconta l’uomo su ABC che ha lanciato la storia dei Bresnam in TV – poi è diventata una splendida abitudine, che ci ha aiutato a non litigare e a chiudere ogni discussione prima di addormentarci".

Ricordi da condividere
Lei, Kirsten, 74 anni come il marito, si è impegnata a raccogliere quelle migliaia di lettere, catalogandole e conservandole, almeno 10mila, gelosamente. "in ogni pagina c’è qualcosa che ci fa tornare alla mente il periodo in cui è stata scritta – dicono entrambi – ricordi sempre dolci e piacevoli, che possiamo tornare a condividere ogni volta che vogliamo". (TgCom, 14 febbraio)

Tags:
fedeltamatrimonio
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
SINDONE 3D
Lucandrea Massaro
L’Uomo della Sindone ricostruito in 3D. I Vangeli raccontan...
4
MASS
Gelsomino Del Guercio
Niente Green Pass per andare a messa: la precisazione del Governo
5
Gelsomino Del Guercio
Cesare Cremonini indica al cardinale Zuppi “la strada per i...
6
don Marcello Stanzione
Fra Modestino da Pietrelcina rivela: Padre Pio ha visto mio padre...
7
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni