Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Chantelle Winnie: “Mi paragonavano a una mucca…”

Chantelle Winnie
Condividi

La storia della modella con la vitiligine. Quando l'essere "diversa" diventa una risorsa in più

Pensate a una ragazzina di 13 anni che, entrando a scuola, si sente rivolgere con disprezzo un "Muuu, muuu" per la somiglianza della sua pelle a quella di una mucca. Ora quella ferita, la ferita del bullismo, della discriminazione, che a 16 ha portato quella ragazza ad abbandonare definitivamente la scuola, è diventata la sua arma segreta. La sua marcia in più.
 

 

🔲symmetry🔳

Una foto pubblicata da ♔Chantelle Winnie♔ (@winnieharlow) in data: 15 Feb 2015 alle ore 10:28 PST

Quella ragazza oggi ha 20 anni si chiama Chantelle Winnie, ed è la prima modella con la vitiligine: nuovo volto del marchio Desigual, musa del fotografo Nick Knight e del designer Ashish, Chantelle ora è famoso in tutto il mondo. Ma ciò che ha di più caro non sono il successo e le copertine.

Valore irripetibile
Chantelle è diventata un esempio per chi non vuole arrendersi di fronte alla discriminazione, per chi vuole testimoniare davanti al mondo che la sua diversità ha una dignità, ha un valore unico e irripetibile. "Sono orgogliosa della mia pelle" ha detto in un'intervista al The Guardian, ripercorrendo il suo "viaggio" da bambina vittima di bullismo a top model. All'apice del successo, la Winnie spera che un giorno la vitiligine possa essere vista non più come un'anormalità: "La bellezza si nasconde in ogni cosa". Perché Chantelle sa che ogni essere umano è destinato a qualcosa di speciale. E non necessariamente sotto la luce dei riflettori: la specialità più grande è l'essere voluti bene per ciò che si è.
 

 

i use to dance btw… #observermagazine

Una foto pubblicata da ♔Chantelle Winnie♔ (@winnieharlow) in data: 15 Feb 2015 alle ore 10:56 PST

Oltre ogni barriera
Nel programma America’s Next Top Model, la presentatrice della trasmissione Tyra Banks non ha potuto fare a meno di mostrare la sua ammirazione: "Fin dal primo momento in cui l'ho vista, ho voluto fare di lei una top model. La sua bellezza è innegabile e la sua pelle rompe ogni barriera di ciò che viene normalmente considerato bello". 
 

 

😉💋 @Desigual #LaVidaEsChula #SaySomethingNice #ChantelleWinnie

Una foto pubblicata da ♔Chantelle Winnie♔ (@winnieharlow) in data: 9 Feb 2015 alle ore 16:31 PST

Orgogliosa della mia pelle
Ad una donna, furiosa con Chantelle perché per uno scatto non aveva messo neanche un po' di fondotinta sul viso, la modella ha risposto per le rime: "Questa è la mia vita e sono contenta delle scelte che faccio. Mettetevi un po' di mascara, gonfiatevi le labbra, tagliatevi i capelli, fate una liposuzione, è una vostra scelta. Io sono orgogliosa della mia pelle. E sono a favore di tutto ciò che abbia come fine l'essere felici". (Huffington Post, 16 febbraio)

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni