Aleteia logoAleteia logoAleteia
martedì 04 Ottobre |
San Francesco d'Assisi
Aleteia logo
Chiesa
separateurCreated with Sketch.

Card. Burke: comunione ai divorziati risposati? “Resisterò”

Card Raymond Leo Burke

© DR

Aleteia - pubblicato il 12/02/15

In un’intervista rilasciata al programma 13H15 di France2

In un’intervista rilasciata durante il programma 13H15del canale televisivo francese France2, e trasmessa l’8 febbraio il cardinal Raymond Burke ha ribadito: "non posso accettare di dare la comunione ad una persona in una unione irregolare: è adulterio". Sulla questione degli omosessuali semplicemente "che non riguarda il matrimonio" "questa è una sofferenza che alcuni hanno di essere attratti dallo stesso sesso".
Il porporato ha spiegato come sia un grande ammiratore di Papa Benedetto XVI e che "di certo non voglio che il Papa [Francesco] sia il nemico!"

Aleteia aveva avuto modo di ascoltare le opinioni del porporato in una intervista condotta dalla corrispondente in Italia della nostra edizione inglese. Puoi leggerla qui.

E’ utile, per capire meglio le posizioni dottrinali che si confrontano nel Sinodo, e in particolare la possibilità di mutuare la prassi delle chiese ortodosse circa le seconde nozze, la lettura di questo servizio: 

I divorziati risposati potranno fare la Comunione?

Tags:
cardinale raymond leo burkesinodo famiglia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni