Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

Iscriviti alla Newsletter

Per favore, aiutaci a mantenere questo servizio importante. IMPEGNATI ORA
Aleteia

Perché il diavolo odia la Beata Vergine Maria…

Fr-Lawrence-Lew-OP-CC
Condividi

...e perché voi dovreste amarla

Satana odia la Beata Vergine Maria. Da due millenni, infatti, fa tutto ciò che è in suo potere per scoraggiare la devozione nei suoi confronti e instillare odio verso di lei. Avete mai notato che sono i dogmi e le devozioni mariani a suscitare le reazioni più forti in coloro che rifiutano la Chiesa? Anche alcuni buoni cattolici sono imbarazzati dalla devozione a nostra Signora, e pensano che non dovremmo essere troppo estremi nella sua venerazione.

Forse anche voi vi siete chiesti perché la Chiesa tiene la Vergine Immacolata in così grande considerazione. Forse vi siete chiesti perché Dio abbia deciso di usarla nell’opera della redenzione. Oggi vorrei analizzare un po’ il motivo per cui il diavolo odia tanto la Beata Vergine, e perché noi dovremmo essere suoi cavalieri fedeli.

ELLA SCHIACCERÀ IL TUO CAPO

La scena è il giardino dell’Eden. I personaggi sono Dio, il serpente, Adamo ed Eva. Il diavolo fa un sorrisetto compiaciuto in segno di trionfo. Ha appena ingannato Eva, e attraverso di lei anche Adamo. È orgoglioso di se stesso. Si può quasi palpare l’orgoglio demoniaco nella distruzione, perché è riuscito a rovinare l’opera divina della creazione e ha trascinato gli esseri umani – per i quali Dio nutre un amore speciale – nella morte e nella miseria.

Dio è apparso sulla scena per mettere ordine, dichiarando la tragica sventura derivata dal peccato, ma anche per proclamare il protoevangelium, il primo accenno al Vangelo e al destino del demonio.

Dio inizia rivolgendosi a Satana, dicendogli che mangerà polvere per il resto dei suoi giorni. Poi rivela qualcosa che fa inorridire Satana – la sua sconfitta definitiva verrà per mano di una donna.

Io porrò inimicizia tra te e la donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe: questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno (Genesi 3:15)

Gli studiosi discutono sul fatto che il pronome nella frase – “Questa ti schiaccerà la testa” – sia maschile o femminile, ovvero se si riferisca alla Vergine Maria o a Gesù Cristo, ma vi svelerò un piccolo segreto: non importa. Gesù schiaccerà Satana attraverso Maria. Ella è lo strumento che Gesù brandisce quando distrugge il suo antico nemico.

Tenendo conto di questo, è legittimo dire “egli ti schiaccerà la testa” così come è legittimo dire “ella ti schiaccerà la testa”. È un po’ dire a un assalitore armato “Un altro passo e ti sparo” e “Un altro passo e la mia 44 magnum ti farà volare via”. Sono entrambe affermazioni vere.

Perché allora essere sconfitto da Maria fa tanto male al demonio? Perché Dio vuole usare Maria per sconfiggere Satana. Ve lo spiegherò.

“HA ROVESCIATO I POTENTI DAI TRONI…”

Il diavolo odia, intendo dire che resiste all’idea che la sua sconfitta definitiva verrà per mano di un’umile ancella. In un certo modo, il suo cuore orgoglioso potrebbe sopportare il fatto di essere sconfitto da Dio stesso perché questi è onnipotente, ma essere schiacciato da una piccola ragazza di Nazareth? Il pensiero è del tutto umiliante. Lo fa impazzire. Perché se c’è una cosa che la creatura più orgogliosa di tutta la creazione odia è essere umiliata.

Satana ritiene questa sconfitta da parte della Vergine Maria umiliante perché è una donna, e le donne sono il sesso più debole (1 Pietro 3:7), ed egli disprezza la debolezza. Non ama niente più di vedere le donne abusate, degradate e ridotte a un oggetto. Per non parlare del fatto che la Beata Vergine è umana, e Satana odia gli umani perché abbiamo un corpo, e lui è un puro spirito che pensa che i corpi siano disgustosi. Ma c’è un’altra ragione più profonda per il fatto che Satana odi essere sconfitto da Maria: lei è la sua sostituta in cielo.

Pagine: 1 2 3

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni

Milioni di lettori in tutto il mondo – compresi migliaia del Medio Oriente – contano su Aleteia per informarsi e cercare ispirazione e contenuti cristiani. Per favore, prendi in considerazione la possibilità di aiutare l'edizione araba con una piccola donazione.