Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 30 Ottobre |
San Gaetano Errico
home iconNews
line break icon

Lucia Annibali incontra Papa Francesco

© Public Domain

Aleteia - pubblicato il 29/01/15

La donna sfigurata con l'acido da due sicari, mandati dal suo ex fidanzato, è stata invitata all'udienza del 4 febbraio

Lucia Annibali è stata invitata da Papa Francesco all’udienza generale di mercoledì prossimo, 4 febbraio. A confermare la notizia è il padre della ragazza, l’avvocato Luciano. "Il Vaticano attraverso padre Lombardi, portavoce della sala stampa – racconta al Corriere Adriatico (28 gennaio) – ha contattato in questi giorni l’Arcivescovo di Pesaro Piero Coccia, per comunicare la volontà del Papa di incontrare Lucia. Proprio questa mattina è arrivata la telefonata del vescovo e siamo rimasti piacevolmente sorpresi". Sarà un momento speciale per Lucia. Per la sua storia passata, presente e futura. Per la sua fede, maturata in questi anni drammatici e allo stesso tempo preziosi. Un tempo scandito dal pulsante desiderio di una vita nuova.

20 anni all’ex-fidanzato
La Annibali è reduce dal secondo grado di giudizio del processo che vede imputato il suo ex fidanzato, Luca Varani (considerato il mandante dell’agguato e accusato di tentato omicidio, lesioni gravissime e stalking) e i due complici albanesi, Altistin Precetaj e Rubin Ago Talaban, (il presunto esecutore materiale del lancio di acido) entrambi accusati di lesioni gravissime e violazione di domicilio. L’appello si è chiuso, dopo due giorni di udienze e 4 ore di camera di consiglio, venerdì scorso con la conferma dei 20 di reclusione per Varani inflitti già in primo grado. Due anni di sconto invece per i due albanesi. (Il Messaggero, 28 gennaio)

Avvicinamento alla fede
Di recente Lucia aveva confidato nel talk "Le invasioni barbariche" di Daria Bignardi di essersi avvicinata alla fede. Proprio negli ultimi mesi più volte si è recata a Fossombrone per partecipare a gruppi di preghiera collettivi organizzati dai frati cappuccini (Corriere Adriatico, 28 gennaio)

LEGGI LA TESTIMONIANZA DI LUCIA ANNIBALI

Lucia Annibali: Dio ha voluto salvarmi

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Tags:
papa francescotestimonianze di vita e di fedeudienza generale
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
CEMETERY
Gelsomino Del Guercio
Indulgenze plenarie per i defunti: come otten...
Timothée Dhellemmes
Seconda ondata di Covid: in Europa il culto c...
Lucandrea Massaro
Sale il numero di morti nell'attentato di Niz...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
ERIN CREDO TWINS
Cerith Gardiner
“Dio ha senso dell'umorismo”: coppia di genit...
EMILY RATAJKOWKSI
Annalisa Teggi
Emily Ratajkowski: scoprirò il sesso di mio f...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni