Ricevi Aleteia tutti i giorni

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Lucia Annibali incontra Papa Francesco

© Public Domain
Condividi

La donna sfigurata con l'acido da due sicari, mandati dal suo ex fidanzato, è stata invitata all'udienza del 4 febbraio

Lucia Annibali è stata invitata da Papa Francesco all’udienza generale di mercoledì prossimo, 4 febbraio. A confermare la notizia è il padre della ragazza, l’avvocato Luciano. "Il Vaticano attraverso padre Lombardi, portavoce della sala stampa – racconta al Corriere Adriatico (28 gennaio) – ha contattato in questi giorni l’Arcivescovo di Pesaro Piero Coccia, per comunicare la volontà del Papa di incontrare Lucia. Proprio questa mattina è arrivata la telefonata del vescovo e siamo rimasti piacevolmente sorpresi". Sarà un momento speciale per Lucia. Per la sua storia passata, presente e futura. Per la sua fede, maturata in questi anni drammatici e allo stesso tempo preziosi. Un tempo scandito dal pulsante desiderio di una vita nuova.

20 anni all’ex-fidanzato
La Annibali è reduce dal secondo grado di giudizio del processo che vede imputato il suo ex fidanzato, Luca Varani (considerato il mandante dell’agguato e accusato di tentato omicidio, lesioni gravissime e stalking) e i due complici albanesi, Altistin Precetaj e Rubin Ago Talaban, (il presunto esecutore materiale del lancio di acido) entrambi accusati di lesioni gravissime e violazione di domicilio. L’appello si è chiuso, dopo due giorni di udienze e 4 ore di camera di consiglio, venerdì scorso con la conferma dei 20 di reclusione per Varani inflitti già in primo grado. Due anni di sconto invece per i due albanesi. (Il Messaggero, 28 gennaio)

Avvicinamento alla fede
Di recente Lucia aveva confidato nel talk "Le invasioni barbariche" di Daria Bignardi di essersi avvicinata alla fede. Proprio negli ultimi mesi più volte si è recata a Fossombrone per partecipare a gruppi di preghiera collettivi organizzati dai frati cappuccini (Corriere Adriatico, 28 gennaio)


 

LEGGI LA TESTIMONIANZA DI LUCIA ANNIBALI

Lucia Annibali: Dio ha voluto salvarmi

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni