Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

La musica cristiana torna alla ribalta

© Good News Festival
Condividi

Aprono le iscrizioni alla settima edizione del Good News Festival, il palco che ha lanciato Suor Cristina Scuccia

Molti lo conosceranno come il primo palcoscenico che ha calcato Suor Cristina Scuccia. Stiamo parlando del Good News Festival uno dei più importanti concorsi musicali d'ispirazione cristiana in Italia.

L'idea del festival nasce da un'intuizione di Padre Raffaele Giacopuzzi che insieme ad alcuni cantautori ed editori di musica cristiana hanno deciso di rilanciare la propria esperienza musicale. In un momento in cui, sia la musica in generale, ma soprattutto quella cristiana in Italia vivevano una situazione di crisi. Come? Mettendola al servizio dei giovani, scommettendo sul fatto che esiste tanta musica che parla di Gesù Cristo ma che non ha spazi adeguati per prendersi sul serio, per migliorare, per crescere. 

Il festival, che aprirà i battenti il 18 aprile a Roma è giunto alla sua settima edizione e avrà come tema portante una citazione del Vangelo: "LimpiDIOcchi, beati i puri di cuore perchè vedranno Dio (Mt 5,8)". La scelta "viene dal desiderio di far nascere canzoni che si ispirino a questa beatitudine profondamente necessaria oggi" si legge nel bando del concorso rivolto a chiunque volesse partecipare "in un tempo dove proprio lo sguardo è tanto facile da ingannare e spesso anche da interpretare, di fonte al bombardamento di immagini che così facilmente rischiano di inchiodare i nostri occhi sull'esteriorità. E' così rischioso oggi vedere in profondità, e noi crediamo che solo lo sguardo misericordioso di Dio, da cui lasciarsi prima di tutto guardare per poi mettersi in contemplazione della storia e del creato, può donare la felicità."
 

Il Good News Festival nato in seno alla Pastorale Giovanile della Diocesi di Roma conta iscritti provenienti da tutta Italia. E sicuramente "l'effetto Suor Cristina" ha avuto i suoi meriti, dando visibilità a un evento che fa della qualità musicale il suo punto di forza.  Per info visita qui il sito ufficiale
 

Il saluto di Suor Cristina per l'edizione 2014 del Good News Festival

 

 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni