Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 04 Agosto |
San Giovanni-Maria Vianney
home iconNews
line break icon

La bella iniziativa di un parroco: un’Ave Maria per il parcheggio

EBg

Chiara Santomiero - Aleteia - pubblicato il 18/01/15

In Valle Seriana l'evangelizzazione passa anche per l'area di sosta delle auto

Quante volte gli automobilisti dopo aver “miracolosamente” trovato un parcheggio, hanno dovuto scarpinare per le strade vicine in cerca della colonnina del parchimetro, “pregando” di avere le monete necessarie al pagamento della sosta e “affidandosi a qualche santo” per riuscire a concludere le laboriose operazioni prima che l’ufficio postale o il laboratorio di analisi o il supermercato cui si era diretti chiudesse? Nelle grandi città è la norma, ma il parcheggio è spesso un problema anche nei piccoli centri.

Le preghiere dei 1200 abitanti di San Lorenzo di Rovetta, nell’alta Valle Seriana, provincia di Bergamo, devono essere arrivate “molto in alto” e qualcuno è intervenuto in loro aiuto.

Il parroco don Guido Rottigni ha deciso che il parcheggio di proprietà della parrocchia resterà a disposizione del pubblico, ma soggetto a una particolare forma di pagamento (Eco di Bergamo 16 gennaio).

Come afferma la regolamentare segnaletica affissa sopra lo spiazzo della parrocchia, sotto la grande “P” in campo blu che indica “Parcheggio”, la tariffa richiesta è “ogni sosta 1 Ave Maria”. Niente monetine da cercare in tutte le tasche, quindi, ma intenzioni di preghiera e la disponibilità a far entrare Dio anche nelle affannose corse quotidiane.

“Le aree di parcheggio sul sagrato della parrocchiale – spiega don Rottigni – sono necessarie per quanti giungono a San Lorenzo. La parrocchia mette per questo a disposizione la propria area, ma invece di studiare convenzioni e tariffe, abbiamo preferito un piccolo invito alla preghiera, che ovviamente ha un valore molto meno misurabile (ma sicuramente maggiore) di qualche euro”.

Anche così, aggiunge il parroco, “si può fare evangelizzazione”. Attenzione, però, lo speciale “tariffario” è in corso di aggiornamento. “In effetti – conclude don Rottigni – per i furgoni più grandi le Ave Marie dovrebbero essere almeno due…”.

Tags:
focus evangelizzazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
MADELEINE PAULIAC
Sandra Ferrer
La dottoressa che aiutò a partorire delle suore violentate
2
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
3
NEWBORN, GIRL
Annalisa Teggi
Genova: neonata lasciata nella culla per la vita. Affidata, non a...
4
MAN, ALZEHIMER, WOMAN
ACI Digital
Cosa accade all’anima di una persona che ha l’Alzheim...
5
Gelsomino Del Guercio
Don Patriciello richiama Fedez che incita all’aborto: i pre...
6
JENNIFER CHRISTIE
Jeff Christie
Mia moglie è rimasta incinta del suo stupratore – e io ho accolto...
7
BISHOP BARRON
Francisco Vêneto
Il vescovo Barron mette in guardia sull’ideologia del testo...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni