Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 21 Aprile |
Sant'Anselmo d'Aosta (e di Canterbury)
home iconNews
line break icon

Michael Keaton: devo tutto ai miei genitori cattolici

© NBC

Aleteia - pubblicato il 13/01/15

Premiato ai Golden Globe come miglior attore protagonista ha incantato la platea con un bellissimo discorso sulla sua famiglia

Per molti è stato il momento clou della serata. Michael Keaton, che alla cerimonia di premiazione dei Golden Globe 2015 ha vinto il premio come miglior attore protagonista nel film "Birdman", ha incantato la platea con un bellissimo discorso sulla sua famiglia.

Ringraziamento ai genitori
Keaton, ultimo di 7 figli, ha ringraziato i suoi genitoricattolici, ricordando la loro tempra e la loro dedizione alla vita quotidiana: i figli, il lavoro, la casa. L'attore, classe 1951, ha voluto sottolineare come nella sua famiglia le "parole d'ordine" erano senso dell'umorismo e gratitudine, due valori che hanno permesso a lui e ai 6 fratelli di crescere e diventare veri uomini.

Lavoro e preghiera
Ecco alcuni stralci del suo discorso: “Nella casa in cui sono cresciuto, i temi erano piuttosto semplici: lavorare sodo, non gettare la spugna, apprezzare, ringraziare, essere grati, rispettare. E non lamentarsi mai. Non lagnarsi. E anche avere sempre senso dell'umorismo. Non ricordo alcun momento in cui mio padre non abbia svolto due lavori, in cui mia madre non abbia recitato il rosario o non sia andata a Messa o non si sia presa cura di sette figli in una fattoria pur svolgendo anche un'opera di volontariato presso l'Ohio Valley Hospital, luogo in cui sono nato”.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=AxbLh1VQzfU%5D

Tags:
cinemafamiglia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Gelsomino Del Guercio
Scoperti nuovi frammenti della Bibbia: ma al posto di Dio c’è scr...
2
Gelsomino Del Guercio
7 santuari uniti da una linea retta. La misteriosa fede per San M...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
5
SERGIO DE SIMONE
Gelsomino Del Guercio
L’agonia di Sergio, il bambino napoletano che fu sottoposto...
6
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
7
PADRE ALDO TRENTO
Il blog di Costanza Miriano
Se un prete si innamora di una donna. Padre Aldo racconta la sua ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni