Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
lunedì 17 Maggio |
Ascensione
home iconChiesa
line break icon

Card. Burke: pochi sacerdoti? Colpa della “femminilizzazione” della Chiesa

© DR

Roberta Sciamplicotti - Aleteia - pubblicato il 08/01/15

Le chierichette scoraggerebbero i giovani, sostiene il porporato

Il cardinale Raymond Burke, una delle voci più caute nei confronti della spinta riformatrice promossa da papa Francesco, ha suscitato molto scalpore e reazioni critiche in seguito ad alcune sue dichiarazioni nelle quali sostiene che la Chiesa si è troppo “femminilizzata”.

Il porporato ha anche indicato l'introduzione delle chierichette come uno dei motivi per i quali sono sempre meno gli uomini che si consacrano nel sacerdozio.

“I ragazzi non vogliono fare le cose con le ragazze. È naturale”, ha affermato in un'intervista rilasciata il 5 gennaio. “Penso che questo abbia contribuito alla diminuzione delle vocazioni al sacerdozio” (Religion News Service, 7 gennaio).

“Servire come chierichetto accanto a un sacerdote richiede una certa disciplina, e la maggior parte dei sacerdoti ha le prime esperienze liturgiche profonde come chierichetto”, ha spiegato il cardinale a Matthew James Christoff, che guida un ministero per uomini cattolici chiamato New Emangelization Project.

“Se non formiamo i ragazzi come chierichetti, dando loro un'esperienza nel servire Dio nella liturgia, non dobbiamo sorprenderci del fatto che le vocazioni siano crollate in modo drammatico”, ha affermato.

La Chiesa cattolica ha eliminato il divieto delle ragazze-chierichetto nel 1983. Negli Stati Uniti solo una diocesi, quella di Lincoln (Nebraska), non ammette ancora le chierichette, anche se varie parrocchie non le ammettono nella speranza di incoraggiare più ragazzi a prendere in considerazione la vocazione sacerdotale.

Nell'intervista, il cardinale Burke ha anche biasimato i chierici che si sono macchiati del crimine di abusi sessuali, affermando che a molestare i bambini sono stati i sacerdoti “femminilizzati e confusi sulla propria identità sessuale”.

Secondo il porporato “il movimento femminista radicale ha influenzato molto la Chiesa”.

Il fatto di concentrarsi sulle questioni femminili, unito a “un completo collasso” dell'insegnamento della fede e alla “sperimentazione liturgica rampante”, avrebbe a suo avviso portato la Chiesa a diventare “molto femminilizzata”, scoraggiando così molti uomini.

“Al di là del sacerdote, il santuario è diventato pieno di donne”, ha dichiarato ancora. “Le attività parrocchiali e perfino la liturgia sono state influenzate dalle donne e in molti luoghi sono diventate così femminili che gli uomini non vogliono essere coinvolti”.

Tags:
cardinale raymond leo burke
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
4
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Padre Henry Vargas Holguín
Quali peccati un sacerdote “comune” non può perdonare?
7
Padre Maurizio Patriciello
L’amore di un prete per i fratelli omosessuali e le sue pre...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni