Ricevi Aleteia tutti i giorni
Solo le storie che vale la pena leggere: leggi la newsletter di Aleteia
Iscriviti!

Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

“Gesù non vuole mai picchiare!”

Condividi

L'essere umano non è cattivo. Guardate questo video e capirete il perché

L'essere umano non è cattivo. E anche se nasce con il peccato originale, può riconoscere e distinguere ciò che è bene da ciò che è male. Ce lo fanno capire bene i bambini di questo simpatico video che all'ordine: "dai uno schiaffo a questa ragazza" si rifiutano, offrendo diverse motivazioni. Quella più sorprendente è di un ragazzino che, sorridendo e senza peli sulla lingua, dice: "perché Gesù non vuole mai picchiare!"

Il video, prodotto da fanpage.it, è nato per sensibilizzare sul tema della violenza contro le donne, con lo scopo di mostrare cosa succede quando si mette un ragazzo di fronte a una ragazza e gli si chiede di schiaffeggiarla. 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.