Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Sant'Antonio da Padova
home iconStorie
line break icon

Per i Testimoni di Geova, Cristo ha compiuto un secolo di regno in cielo

© Keoni Cabral / Flickr

Luis Santamaría del Río - pubblicato il 02/01/15


Far parte dell’unica organizzazione legittima di Dio sulla Terra: i Testimoni di Geova, perché tutto ciò che era esterno era condannato. Come diceva Rutherford quasi un secolo fa, “vediamo definitivamente che i Templi dei Gentili sono finiti nell’autunno del 1914. A quell’epoca, in base alla dichiarazione profetica, le Nazioni si sono alleate e l’ira di Dio è stata da allora su di loro”. Il 1914 segna quindi “il principio della fine del mondo”, una cosa che continuano a sostenere ancora oggi.

Continuano davvero a sostenere questo?

Se ho citato un libro del 1920 è per l’importanza che ha avuto. Se si cerca il 1914 nella pagina Internet della setta, tanto pubblicizzata mesi fa, si trovano molteplici riferimenti all’importanza di questa data centenaria, come sul materiale cartaceo. Ad esempio, alla domanda “Quali prove dimostrano che il 1914 è stato un anno molto importante?” rispondono con l’argomentazione riassunta in precedenza dei 2.520 anni che sarebbero terminati nell’ottobre 1914.
E aggiungono, per attualizzare la cosa: “Gesù ha predetto che durante la sua ‘presenza’ come Re celeste sarebbero avvenuti fatti spettacolari, come guerre, carestie, terremoti ed epidemie. E così è stato. Questi fatti sono una prova convincente del fatto che nell’anno 1914 è nato il Regno celeste di Dio e sono iniziati ‘gli ultimi giorni’ di questo mondo malvagio”. Apportano inoltre molti versetti del libro dell’Apocalisse per dimostrare ai loro adepti e cercare di convincere gli altri uomini e le donne del mondo che “il mondo è sempre peggiore” e per questo “questa generazione non passerà”. Il numero de La Torre di Guardia del gennaio 2014 conclude categoricamente dicendo che ciò che sta avvenendo dal 1914 dovrebbe convincerci del fatto che manca poco a che il Regno di Dio elimini i malvagi.

Che base ha tutto ciò?

Se ci basiamo sulla Bibbia, dobbiamo riconoscere che il regno di Cristo in cielo è iniziato dopo la sua Ascensione, e qualsiasi altro calcolo temporale non ha senso. Già dall’inizio della sua predicazione, infatti, Gesù afferma che il Regno di Dio è giunto con lui (Mt 4,17). Qualsiasi affermazione di una data concreta è un tentativo vano di conoscere il progetto di Dio e i suoi tempi, che solo il Padre conosce, in base alla testimonianza di Gesù stesso. Ogni volta che recitiamo la preghiera da lui trasmessa, gli chiediamo che si faccia la volontà del Padre “come in cielo così in terra”.

Non possiamo, quindi, accettare una presunta attesa di Gesù fino al 1914 per sedersi sul trono messianico, e dobbiamo riconoscere, con tutta la Tradizione di fede, dai primi simboli che hanno codificato le credenze dei cristiani, basandosi su quanto è stato rivelato nella Bibbia, che dopo la sua morte e resurrezione Cristo “è salito al cielo, siede alla destra del Padre”.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

  • 1
  • 2
  • 3
Tags:
sette religiosetestimoni di geova
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni