Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 17 Settembre |
Santi Cornelio e Cipriano
home iconNews
line break icon

Il caso dei gemellini contesi finirà alla Corte di Giustizia Europea?

Public domain

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 31/12/14

Si infiamma la battaglia legale per la vicenda dello scambio di embrioni al Pertini di Roma

Uno scherzo del destino, un errore umano, una grande gioia e un grande dolore. Speranze tradite ed esaudite. Ci sono pezzi di vita, sentimenti, emozioni, responsabilità in questa storia che ha come protagonisti un bambino e una bambina cresciuti nell’utero sbagliato, contesi tra due coppie di genitori. Quelli naturali e quello biologici. Un errore nell’impianto degli embrioni il 6 dicembre 2013, rivelato da La Stampa, e il destino di sei persone non è stato più lo stesso. 

TAPPA A STRASBURGO
E ora per i gemelli contesi è pronta una nuova offensiva legale. Un anno dopo l’errore al Pertini di Roma, i genitori biologici non si arrendono. Inizialmente la coppia, scrive ancora La Stampa (30 dicembre) aveva richiesto che i due piccoli fossero affidati a una casa famiglia, ora pare che la vicenda andrà avanti per tribunali, non solo italiani, ma coinvolgendo anche i giudici di Strasburgo.

DRAMMA ESISTENZIALE
Resta al fondo di questa triste storia un giudizio che su Tempi.it (30 dicembre) era stato ben espresso da Alfredo Mantovano. La notizia del caso, infatti, seguì di qualche ora la decisione della Corte costituzionale di permettere l’eterologa, una pratica che consente di procreare bambini che, in tutto o in parte, hanno il patrimonio genetico di altri. Al di là di quel che si tende a far credere, i figli, le famiglie e le persone coinvolte in queste procedure vanno incontro a drammi esistenziali e di identità non indifferenti

A RISCHIO LA SALUTE DELLE DONNE
Programmare deliberatamente di infilarsi in questi tunnel, che hanno tutto un corollario di affari e conseguenze sulla salute delle donne, è da pazzi, sentenzia l'edizione on line del settimanale vicino a CL. L'”indecidibile” vicenda del "Pertini", da questo punto di vista, è il tragico errore che svela un errore ancor più profondo e in cui a pagarne le conseguenze più pesanti sono le parti più indifese.

Tags:
bioeticaembrioni

Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
2
GETAFE
Dolors Massot
Due sorelle giovanissime diventano suore contemporaneamente a Mad...
3
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
4
THERESA GIUNI
Unione Cristiani Cattolici Razionali
Giuni Russo è giunta fino a Cristo per mano d...
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
EUCHARIST
Philip Kosloski
Preghiere da recitare all’elevazione dell’Ostia a Messa
7
Gelsomino Del Guercio
La Madonna nera è troppo sfarzosa: il parroco la “spoglia”. Ed è ...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni