Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 08 Febbraio |
Beata Giuseppina Bakhita
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Eugenio Finardi: mia figlia down, un evento prodigioso

Eugenio Finardi – Castello degli Ezzelini, Bassano del Grappa (VI) – 28 settembre 2013 – it

© Andrea Sartorati / CC

https://www.flickr.com/photos/tomjoad/9995570403/in/photolist-9mNMbv-6zP8PR-4yRcxn-gegpwq-gegeWV-gegifN-gegjrq-gegqj9-gegXm6-geg5wx-gegscs-gegyKN-gegK1z-gegr3H-geh2Pp-gegGVA-gegqKE-geg7xL-gegNnC-gegv1U-geh2jg-gegGru-gegmQe-geg6vB-gegdDd-gegPqj-geg5SS-geg8NS-gegUQK-gegYpt-gegKsu-gegLXJ-gegZVK-geh84x-gegejc-gegbbZ-gegdpB-gegNWk-gegnU7-gegJW9-gegaof-gegmjK-gegvvk-gegptb-gegHWU-4yVJVf-gegc6y-gegWLP-geh91T-gegfJf/

Aleteia - pubblicato il 17/12/14

Il cantautore milanese si racconta prima di un concerto di beneficenza: "se sono diventato quello che sono è grazie a lei”

“Canto a sostegno di chi è in difficoltà, di chi conduce battaglie giuste per un mondo migliore”. Eugenio Finardi non si nasconde dietro alla musica, perché è il suo strumento privilegiato di rapporto con la realtà. Testo e note che parlano di sé e di sua figlia Elettra, 32 anni, nata con la sindrome di down.

Evento prodigioso
“Quando è nata” racconta in un’intervista ad Avvenire (16 dicembre) “pensavo di trovarmi di fronte a una tragedia. Invece è stato un evento prodigioso: se sono diventato quello che sono, come uomo e come artista, è grazie a lei”. Il musicista classe 1961 rimembra il suo passato, ricorda i momenti in cui Elettra cominciava la scuola, negli anni Ottanta, e fa un paragone con la situazione odierna "Quando mia figlia andava a scuola non c’era alcun problema a garantirle l’insegnante di sostegno” racconta Finardi a RedattoreSociale (14 dicembre) “oggi so, per quel che mi dicono le famiglie di bambini con disabilità, che invece non sempre c’è e i genitori devono ogni volta combattere con le istituzioni per ottenere il riconoscimento di un diritto fondamentale dei propri figli, il diritto allo studio".

Insieme ai disabili
A partire dalla sua esperienza personale, il cantautore milanese non si è mai tirato indietro di fronte alle iniziative di solidarietà, scegliendo di impiegare il suo talento a sostegno di chi vive nella difficoltà e nell’isolamento. Come accadrà venerdì 19 dicembre a Milano, nell’auditorium del PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere). Un concerto per raccogliere fondi a favore dell’associazione Ledha, una realtà che offre assistenza legale alle persone con disabilità, vittime di discriminazione a scuola, nel mondo del lavoro, nei luoghi pubblici. L’esibizione vedrà il cantautore milanese al fianco dell’orchestra AllegroModerato, composta da cinquanta musicisti, alcuni normodotati insieme ad altri con disagio psichico, mentale e fisico.

Tags:
musicatestimonianze di vita e di fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Daily prayer
And today we celebrate...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
See More
Newsletter
Get Aleteia delivered to your inbox. Subscribe here.