Aleteia logoAleteia logoAleteia
venerdì 02 Dicembre |
Santa Blanca de Castilla
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

Il bambino che ha imparato a condividere

bambini che giocano

© KFC / Youtube

Catholic Link - pubblicato il 09/12/14

La condivisione è qualcosa da apprendere

Garrett Johnson

Imparare a condividere fa parte del crescere. A vote, però, non riusciamo a ricordare il verbo che abbiamo appena usato: imparare. Imparare implica sforzo, sacrificio, decisione. Non è una cosa che nasce semplicemente nel proprio cuore un giorno, bisogna volerlo!

Il video di oggi è una splendida dimostrazione di questa battaglia per la generosità nella vita familiare. Il nostro piccolo amico di sei anni ha un’idea in mente e sembra che non ci sia verso di cambiarla: “Io!”

Non so voi, ma non ho potuto fare a meno di sorridere quando ha scritto il suo nome su tutti i regali. La scena è in qualche modo del tutto ridicola: non vuole nemmeno sapere cosa c’è dentro, ma vuole comunque che siano tutti suoi! Le cose diventano un po’ più tristi quando capiamo che spesso facciamo le stesse cose, ma con conseguenze più serie. Erode, ad esempio, non amava l’idea di condividere il suo regno, no? E sappiamo tutti com’è finita la storia.

Prendetevi un momento, oggi, per chiedervi: “Cosa devo ancora imparare a condividere?” Pensate a poche cose concrete e particolari e impegnatevi a lavorarci su in questo periodo di Avvento.

[Traduzione dall’inglese a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
educazione
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni