Aleteia logoAleteia logoAleteia
sabato 03 Dicembre |
San Francesco Saverio
Aleteia logo
News
separateurCreated with Sketch.

I Griffin e la blasfemia: ora Gesù perde la verginità

Griffin blasfemia

© Public Domain

Gelsomino Del Guercio - Aleteia - pubblicato il 09/12/14

Ennesimo episodio della serie cartoon che insulta le figure di Gesù e Dio

"2000 anni vergine". Già solo il titolo dell’episodio natalizio dei Griffin era destinato a scatenare reazioni quantomeno contrastanti. In tanti, come descrive Il Giornale (9 dicembre) si sono sentiti offesi dal tema, considerato blasfemo, scatenando un putiferio su Twitter.

D’altro canto. La storia della puntata non ammette equivoci. Peter Griffin, il papà della famiglia protagonista del cartone animato creato da Seth MacFarlane, aiuta Gesù a perdere la verginità in occasione del suo compleanno, dopo averlo incontrato in un centro commerciale. Peter convince la moglie a prestarsi al gioco, in cambio di una poltrona per massaggi. Si scopre però che quella della verginità è una messa in scena che Gesù allestisce da anni per riuscire ad andare a letto con le mogli altrui.

Tags:
blasfemia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

IT_3.gif
Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Affida le tue intenzioni di preghiera alla nostra rete di monasteri


Top 10
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni