Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 13 Giugno |
Cuore Immacolato
home iconChiesa
line break icon

Niente fondi neri nelle finanze vaticane

© Giancarlo GIULIANI / CPP

Chiara Santomiero - Aleteia - pubblicato il 05/12/14

Lombardi: "il cardinale Pell non ha parlato di fondi illegali o illeciti"

Bisogna stare attenti a non confondere i fondi extra bilanci vaticani, di cui ha parlato il cardinale George Pell nell’articolo scritto qualche giorno fa sul “Catholic Herald”, con fondi “illegali” o “illeciti” o anche solo male amministrati: lo ha precisato il direttore della sala stampa della Santa Sede, padre Federico Lombardi, in risposta a quanto riportato dai media.

Il cardinale australiano a cui Papa Francesco ha affidato Segreteria degli affari economici della Santa Sede – in pratica un ministro delle finanze –, aveva affermato di aver trovato il bilancio vaticano in condizioni migliori di quanto si pensasse in quanto “alcune centinaia di milioni di euro erano nascosti in particolari conti settoriali e non apparivano nei fogli di bilancio”. In pratica Congregazioni, Consigli e soprattutto la Segreteria di Stato avevano accantonamenti di cui l’amministrazione centrale era all’oscuro.

“Il cardinale Pell – ha precisato Lombardi – non ha parlato di fondi illegali, illeciti o male amministrati, ma di fondi che non risultavano nei bilanci ufficiali della Santa Sede o dello Stato della Città del Vaticano, e di cui la Segreteria dell’Economia ha appreso l’esistenza nel corso del processo in corso di studio e revisione delle amministrazioni vaticane al fine di averne una conoscenza complessiva più adeguata in vista della razionalizzazione della gestione”. Il segno, secondo la nota della sala stampa proprio della “cooperazione costruttiva” fra le diverse istituzioni vaticane.

Del resto, era noto “ed era stato spiegato in precedenza anche pubblicamente dalla Prefettura
degli Affari Economici”, che i bilanci consolidati di Santa Sede e Stato Città del Vaticano di cui si rendeva conto ogni anno al Consiglio dei 15 Cardinali, “non abbracciavano in alcun modo l’insieme di tutte le numerose amministrazioni che fanno capo al Vaticano, ma solo le istituzioni principali della Curia e dello Stato”.

Niente di insolito, quindi, ma un sistema destinato ad essere superato insieme ai rischi che la mancanza di trasparenza può comportare invogliando persone di poche scrupoli ad approfittare "della ingenuità finanziaria e delle procedure segrete del Vaticano". Come ha scritto Pell nell’articolo su “Catholic Herald”: “le nuove strutture e organizzazioni stanno portando le finanze vaticane nel 21/mo secolo e rendendo il loro funzionamento trasparente, con piena responsabilità”.


Tags:
vaticano
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
2
Gelsomino Del Guercio
Strano cerchio bianco sulla testa del Papa. Il video diventa vira...
3
Landen Hoffman
Sarah Robsdotter
“Gli angeli mi hanno preso e Gesù mi vuole bene”: un bimbo di 5 a...
4
nun
Larry Peterson
Gesù ha donato a questa suora una preghiera di 8 parole per esser...
5
MOTHER AND LITTLE DAUGHTER,
Silvia Lucchetti
Lui si suicida dopo aver ucciso le figlie: Giulia torna a vivere ...
6
Claudio De Castro
Sono andato a Messa distratto, e Gesù mi ha dato una grande lezio...
7
Lucía Chamat
La curiosa fotografia di “Gesù” che sta commuovendo la Colombia
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni