Non vuoi fare nessuna donazione?

Ecco 5 modi per aiutare Aleteia

  1. Prega per il nostro team e per il successo della nostra missione
  2. Parla di Aleteia nella tua parrocchia
  3. Condividi i contenuti di Aleteia con amici e familiari
  4. Disattiva il tuo AdBlock quando navighi nel nostro portale
  5. Iscriviti alla nostra Newsletter gratuita e non smettere mai di leggerci

Grazie!
Il team di Aleteia

iscriviti

Aleteia

Colletta Alimentare. Fai la spesa per chi è più povero

Condividi
«Ohi, cos’è che fai ancora lì? Datti una mossa, che il 29 novembre è dietro l’angolo. Dai, fai la spesa per chi ha bisogno. Ci sono tante robine buone: tonno, legumi, pelati…come me".

E' la parlantina romagnola del comico Paolo Cevoli che promuove l’iniziativa del Banco Alimentare: sabato 29 novembre chi va a fare la spesa incontrerà 135mila volontari divisi in 11mila negozi pronti a raccogliere cibo non deperibile che verrà distribuito a oltre 8.800 strutture caritative (mense per i poveri, comunità per minori, banchi di solidarietà, centri d’accoglienza, ecc.) che operano in tutta Italia e aiutano quasi due milioni di poveri. 

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni
I lettori come te contribuiscono alla missione di Aleteia.

Fin dall'inizio della nostra attività nel 2012, i lettori di Aleteia sono aumentati rapidamente in tutto il mondo. La nostra équipe è impegnata nella missione di offrire articoli che arricchiscano, ispirino e nutrano la via cattolica. Per questo vogliamo che i nostri articoli siano di libero accesso per tutti, ma per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto. Il giornalismo di qualità ha un costo (più di quello che può coprire la vendita della pubblicità su Aleteia). Per questo, i lettori come TE sono fondamentali, anche se donano appena 3 dollari al mese.