Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
venerdì 15 Gennaio |
San Cleopa
home iconNews
line break icon

7 atteggiamenti delle persone felici

© geniuscook_com/SHUTTERSTOCK

Aleteia - pubblicato il 27/11/14

Il meglio è sempre ciò che hai tra le mani. Adesso.

Sulle pagine di Psychology Today, Sonja Lyubomirsky, ricercatrice dell'Università della California, sostiene che: "Il 40 per cento della nostra capacità di esser felici si trova entro il nostro raggio d'azione". Quasi a dire che, in fondo, se ti sforzi la felicità te la puoi costruire da solo. Almeno in parte.

Secondo Tamara Star di Huffington Post (25 novembre) esistono 7 abitudini che gli infelici cronici sviluppano. “Mi ritrovo spesso a fare lezione sul tema della felicità e col passare degli anni ho potuto constatare l'esistenza di alcune caratteristiche e di alcune abitudini comuni apparentemente acquisite dagli infelici cronici. Ma prima di seguirmi, lasciate che faccia una piccola premessa per dire che: a tutti capitano delle brutte giornate, o anche delle settimane intere in cui finiamo per ricadere in tutte e sette le categorie. La differenza fra una vita felice e una infelice sta nel quanto spesso e quanto a lungo ci restiamo.”

Le 7 abitudini elencate dalla Star sono:

1. La tua impostazione predefinita è che la vita è dura
2. Sei convinto che della maggior parte della gente non ci si possa fidare
3. Ti concentri su ciò che non va nel mondo, invece che su ciò che va bene
4. Nel paragonarti agli altri, covi invidia
5. Ti sforzi di tenere tutta la tua vita sotto controllo
6. Guardi al futuro con un misto di preoccupazione e di timore
7. Riempi le tue conversazioni di pettegolezzi e lamentele

Consapevoli che non esiste la ricetta per la felicità proviamo a rispondere a queste7 abitudini con atteggiamenti e pensieri tipici delle persone felici, che guardano la vita con speranza.

1. La vita è una lotta ma è proprio lì, in quella circostanza faticosa, a volte dolorosa, che la persona matura umanamente.

2. Fidarsi è bene non fidarsi è meglio è uno dei proverbi più sbagliati che esistano. Le persone non partono mai con l'idea che qualcuno voglia fregarti. Guardate come i bambini si fidano della propria mamma!

3. Il mondo va a rotoli? Ok ma esiste ancora. E' un dato di fatto. E significa che qualcosa di buono c'è. E si vede.

4. Comincia a guardare i doni (gratuiti) che hai ricevuto da quando sei nato. Non ti basteranno le dita delle mani. E forse anche dei piedi.

5. Dio esiste, ma non sei tu. Rilassati.

6. Il meglio è sempre ciò che hai tra le mani. Adesso.

​7. Condividere le esperienze ed essere aperto a suggerimenti e critiche. Perché sai che puoi solo guadagnarci.

Tags:
felicitàsperanza
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Semplici scatti
Puoi chiamarle coincidenze ma sono carezze di...
Gelsomino Del Guercio
Etiopia, strage di cristiani nel Tigrai: dife...
SALVE REGINA
José Miguel Carrera
Un Salve Regina come non lo avete mai visto
Silvia Lucchetti
Silvia e Andrea: il nostro matrimonio stava c...
Alessandro Gisotti
Papa: prima di giudicare, guardiamoci allo sp...
FRA BENIGNO ESORCISTA
Chiara Ippolito
Il più commovente caso di liberazione: quando...
COVID
Gelsomino Del Guercio
Il prete: benedivo senza olio i malati gravi,...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni