Aleteia logoAleteia logoAleteia
mercoledì 24 Aprile |
Aleteia logo
Arte e Viaggi
separateurCreated with Sketch.

Perché le Guardie Svizzere hanno abiti così colorati?

Divisa della Guardia Svizzera

© Public Domain

Ary Waldir Ramos Díaz - Aleteia - pubblicato il 26/11/14

Papa Benedetto XV ha approvato cent'anni fa un decreto per il quale l'uniforme doveva rispettare il modello che conosciamo ancora oggi

Il Vaticano celebra questo 26 novembre il centenario dell’introduzione dell’uniforme di gala della Guardia Svizzera Pontificia. Papa Benedetto XV (1914-1922), autorizzò come uniforme di gala il pittoresco abito che vestono le guardie papali con un collo bianco, guanti, berretto e il distintivo color rosso, arancione e blu che arriva fino alla punta degli stivali militari.

Benedetto XV decise che l’uniforme della Guardia Svizzera avrebbe dovuto riprendere la moda del XVI secolo, in sintonia con il modello da lui proposto, e che sarebbe stata dotata di uno stretto collo bianco.

Dal 6 maggio 1915, le Guardie Svizzere del Vaticano hanno vestito in pubblico le nuove uniformi.

Secondo la tradizione, il papa chiese a Michelangelo di disegnare l’uniforme, modificata nel corso del tempo. Nella fotografia, a destra, si può osservare la differenza delle uniformi dopo i cambiamenti autorizzati da Benedetto XV.

[Traduzione di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
guardie svizzere
Top 10
See More