Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 13 Maggio |
Santa Giuliana da Norwich
home iconNews
line break icon

Invitano il Papa a visitare l’altra Lampedusa

© TERRE D'AMERICA

Terre D'America - pubblicato il 25/11/14

I vescovi di El Paso, Las Cruces e Ciudad de Juárez ci contano e lo aspettano a settembre. E lui non ha detto di no

I vescovi di El Paso sono ottimisti e anche in Vaticano non escludono affatto che la città di frontiera messico-statunitense possa effettivamente essere tappa di papa Francesco nel suo viaggio verso Filadelfia nel settembre del 2015 per la Giornata mondiale delle famiglie. E non solo con un pensiero dall’alto, al momento del sorvolo, ma proprio a terra, tra i migranti che aspettano di oltrepassare la fatidica frontiera e quelli che dall’altra parte ci sono già e magari aspettano che un familiare o i figli li raggiungano.

Il vescovo texano di El Paso Mark Joseph Seitz, assieme a quello di Ciudad Juárez Renato Ascensio e de Las Cruces, nel Nuevo México, Óscar Cantú, appena hanno sentito che il Papa li sorvolerà hanno preso carta e penna e lo hanno invitato ad atterrare nelle vicinanze, a sua scelta, o sul lato messicano della frontiera o su quello statunitense. “Se ci dirà di sì, in quel momento entreremo nel panico per organizzare la visita” ma non importa, aggiunge Seitz, uno dei grandi propulsori negli Stati Uniti della riforma migratoria integrale che comincia a delinearsi con la decisione di Obama di sospendere le deportazioni e concedere permessi di lavoro temporali a cinque milioni di persone.

Qui l’originale

Tags:
messicopapa francesco
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
chiara amirante,
Paola Belletti
Perché dobbiamo pregare per la guarigione di Chiara Amirante
2
Aleteia
Gli avvisi divertenti che si leggono nelle parrocchie
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Web católico de Javier
Aneddoti che raccontano l’umorismo di Padre Pio
5
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
6
Gelsomino Del Guercio
Marino Bartoletti: mi sono affidato alla Madonna dopo la morte di...
7
PRAY
Philip Kosloski
Come sapere se la vostra anima ha subìto un attacco spirituale?
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni