Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 28 Settembre |
San Venceslao
home iconArte e Viaggi
line break icon

A Bill Murray manca la Messa in latino

Chris Pizzello/Invision/AP

Aleteia - pubblicato il 25/11/14

L'attore parla di musica sacra e del suo santo preferito

Zelda Caldwell
Bill Murray non ha tempo per il cattolicesimo “Kumbaya”.
In un'intervista rilasciata a The Guardian, l'attore, cresciuto in una famiglia cattolica irlandese di nove figli, ha confessato una preferenza per la Messa tradizionale in latino e ha parlato del suo santo preferito.
I suoi genitori erano cattolici irlandesi, una delle sue sorelle è suora. Questa religiosità evidente si aggiunge al suo ampio fascino per la Chiesa. Non c'è bisogno di chiedergli se la sua fede è importante per lui. Parla di come i candidati del XIX secolo rischino di non essere canonizzati perché la Chiesa desidera spingere avanti le figure di Giovanni Paolo II e di Madre Teresa. “Penso che stia cercando di essere attuale e popolare”, ha detto ridendo.
Un nuovo santo che approva particolarmente è papa Giovanni XXIII, morto nel 1963. “È il tipo che fa per me; un uomo straordinario e gioioso che ha cambiato l'ordine. Non sono sicuro che tutti quei cambiamenti fossero giusti. Tendo a non essere d'accordo con quella che viene definita la nuova Messa. Penso che abbandonando il latino abbiamo perso qualcosa. Ora se si va a una Messa cattolica può essere in spagnolo, in etiope, in una lingua qualsiasi. Il modello, le immagini, sono gli stessi, ma le parole no”.
Non è un bene che la gente capisca ciò che viene detto? “Penso di sì”, ha detto Murray scuotendo la testa, “ma quelle parole danno una certa vibrazione. Se sei nel 'business' da un periodo di tempo sufficiente sai cosa significano. E mi manca davvero la musica… sapete che potere ha, no? La musica sacra ha un effetto sul cervello”. Oggi, invece, si sentono “canzoni folk”.
Alcuni fans che hanno applaudito Murray in “Ricomincio da capo” ora staranno scuotendo la testa. Ecco lo splendido commento di Jonah Goldberg sul profondo significato spirituale e filosofico di questo film:
“Negli anni trascorsi da quando è uscito, il film è stato ripreso da ebrei, cattolici, evangelici, induisti, buddisti, aderenti alla Wicca e seguaci del movimento cinese oppresso Falun Gong. Nel frattempo, Internet trabocca di consistenti dissertazioni filosofiche sui profondi temi platonici, aristotelici ed esistenzialisti che forniscono la base sottostante all'aspetto clownesco del film. Nel blog del gruppo della National Review Online, The Corner, ho chiesto ai lettori di inviare il proprio punto di vista sul film. Oltre 200 e-mail dopo, ho capito che innumerevoli professori lo usano per insegnare etica e una serie di approcci filosofici. Molti pastori mi hanno inviato estratti di sermoni in cui 'Ricomincio da capo' era la metafora centrale, e dozzine di cristiani impegnati di tutte le denominazioni hanno affermato che è uno dei loro film preferiti”.
Forse vale la pena di dare una possibilità all'ultimo film di Murray, “St. Vincent”.
[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni