Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
giovedì 04 Marzo |
Santa Teresa Eustochio Verzeri
home iconChiesa
line break icon

La promiscuità (a volte) paga

Lindsey-Kone-CC

Aleteia - pubblicato il 18/11/14

La ricompensa per una vita virtuosa può dover aspettare

di David Mills

“Gli uomini che hanno dormito con più di venti donne hanno circa un terzo di probabilità in meno di sviluppare il cancro [alla prostata], e il 19% delle probabilità in meno di svilupparne la forma più aggressiva”, hanno riferito i ricercatori dell'Università di Montreal. Le notizie per la castità sono ancor peggiori: “Gli uomini che hanno affermato di non aver mai avuto rapporti sessuali hanno quasi il doppio delle probabilità di ricevere una diagnosi di tumore alla prostata di quelli che hanno affermato di averne avuti”.

La reazione usuale dei cristiani a questo tipo di notizie, o almeno la mia reazione usuale, è che non può essere vero. Non è possibile. La virtù deve essere ricompensata. Dovrebbe operare per il nostro bene in questo mondo così come in quello futuro. Essere casti dovrebbe aiutare a vivere di più, non dovrebbe minacciarci con il cancro. Andare a letto con chiunque, questo dovrebbe far ammalare.

È un sentimento sottolineato dal modo in cui i cristiani di ogni tipo tendono a provare a vendere il cristianesimo ad altri. È peggio nel mondo evangelico, seppellito sotto dozzine di libri con titoli come 10 principi biblici per salute, ricchezza e grande sesso assolutamente favoloso o Dio vuole che tu sbanchi Wall Street. Non mi sorprenderebbe affatto se sugli scaffali delle librerie ci fosse un libro con un titolo simile a Il progetto di Dio per la tua prostata.

Nel mondo cattolico abbiamo un buon numero di libri di questo tipo, e sospetto che alcuni di loro siano buoni, ma l'effetto è farci pensare che la virtù opera sempre al livello del nostro mondo terreno. Potete credere alla teoria per cui la virtù è la sua stessa ricompensa, come dicono gli adagi ottimistici, ma forse preferireste ottenere qualcosa di molto più concreto e immediato.

L'effetto della promiscuità sul tasso di cancro alla prostata non si applica agli uomini che dormono con uomini. Dormire con 20 o più uomini raddoppia il rischio di ammalarsi di tumore alla prostata. Il rischio di questi uomini di avere la forma più aggressiva di tumore alla prostata è 500 volte superiore rispetto a quello degli uomini che hanno dormito con un uomo solo. È come dovrebbe essere, pensiamo. No, mi affretto a dire, perché ci aspettiamo semplicemente che il comportamento peccaminoso abbia conseguenze reali.

Quanto all'uomo casto, la sua castità può costargli cara. Il single che evita tutte le tentazioni che il mondo mette sulla sua strada e paga per questo con la solitudine si ritrova ammalato. L'uomo sposato, fedele alla moglie per decenni e che evita le tentazioni che gli si parano davanti, pagando per questo in diversi modi, si ritrova malato perché ha agito così. Chi salta da un letto a un altro sta bene. Solo Dio conosce ogni caso individuale, ma grazie agli scienziati dell'Università di Montreal sappiamo che nell'insieme è così.

Ma no, pensiamo, non può essere. L'idea che la virtù paghi è profondamente inserita nella nostra mente. O almeno nella mia, anche se penso di essere in questo caso il tipico americano della classe media. La nostra vita va bene, meglio di quella di chiunque altro nella storia del mondo. Sperimentiamo la morte e la perdita, ma la morte è in genere di persone anziane e lontane, e molte delle perdite possono essere recuperate. Possiamo trovare facilmente motivi per mettere da parte la sofferenza di altre persone – l'uomo che ha il cancro al polmone fumava, quello che ha perso il lavoro non lavorava abbastanza, la donna che è stata abbandonata dal marito era una persona difficile con cui vivere…

Il mondo, ad ogni modo, è crollato. Tutto, anche la prostata degli uomini. Il punto della Caduta è che le cose che non dovrebbero essere sono, e quelle che dovrebbero essere non sono. La ricompensa per la virtù sacrificale può essere il dolore, anche molto dolore.

Come afferma il Catechismo della Chiesa Cattolica riferendosi alla Genesi e ai Romani, in questo mondo “l'armonia con la creazione è spezzata: la creazione visibile è diventata aliena e ostile all'uomo. A causa dell'uomo, la creazione è soggetta alla schiavitù della corruzione”. Aliena e ostile: non è la visione gioiosa della vita alla quale sono abituati gli americani benestanti. Anche la vostra prostata potrebbe crearvi dei problemi.

La gente ama parlare della vita come di un viaggio, o “il viaggio” (detto con la voce felice di un agente di viaggi), e pensa a quel viaggio come a una piacevole passeggiata nei boschi. Il cristianesimo ci dice che mentre camminiamo felicemente lungo la via, da qualche parte c'è un uomo nascosto dietro un albero con una mazza da baseball, e probabilmente dietro di lui ce n'è un altro, e dietro un altro ancora.

Le cose funzionano. Funzionano oltre questo mondo. Otteniamo la ricompensa che ci aspettiamo dalla virtù, ma il premio arriva spesso dopo la nostra morte. Vivere in modo virtuoso per quanto possibile può costarci molto. Possiamo vivere la nostra vita in base alla legge morale e per questo la nostra prostata ci ucciderà.

È un motivo per dire a Messa con più convinzione di quanta ce ne metto in genere “Aspetto la resurrezione dei morti e la vita del mondo che verrà”.

David Millsex direttore esecutivo di First Things, è scrittore e autore di Discovering Mary. Il suo blog è su www.patheos.com/blogs/davidmills

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
virtu
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
FUMETTI MATRIMONIO DIO
Catholic Link
5 immagini su cosa accade in un matrimonio che ha Dio al centro
2
Sanctuary of Merciful Love
Bret Thoman, OFS
Le acque guaritrici profetizzate da una suora del XX secolo
3
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa: il diluvio è il risultato dell’ira di Dio, può arrivarne...
4
POPE FRANCIS AUDIENCE
Ary Waldir Ramos Díaz
Perché dobbiamo fare il segno della croce nei momenti di pericolo...
5
Philip Kosloski
Perché i cattolici non mangiano carne i venerdì di Quaresima?
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni