Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
domenica 18 Aprile |
Santa Kateri Tekakwitha
home iconApprofondimenti
line break icon

Silvio Dissegna, 12 anni, è venerabile

© silviodissegna.org

Aleteia - pubblicato il 09/11/14

Il ragazzino è amato in tutto il mondo: seminatore di speranza e portatore di Cristo, in primo luogo a chi soffre

L’8 novembre papa Francesco ha autorizzato il dicastero della Cause dei Santi a promulgare i decreti sulle virtù eroiche di otto Servi di Dio. Tra questi nuovi venerabili, c’è un bambino di 12 anni, Silvio Dissegna.

Offrire la sofferenza
Silvio nasce a Moncalieri, in provincia di Torino, il primo luglio 1967. E’ un bambino come tanti, allegro e pieno di vita. Da grande vorrebbe fare l’insegnante. A 10 anni la mamma per Natale gli regala una macchina per scrivere e lui le dona la sua prima pagina dattiloscritta: “Ti ringrazio mamma, perché mi hai messo al mondo, perché mi hai dato la vita che è tanto bella! Io ho tanta voglia di vivere”. A 11 anni arrivano i primi dolori alle gambe. I medici non lasciano speranze: cancro alle ossa. Inizia il suo calvario con il Rosario in mano. Non lo lascerà più, giorno e notte: “Io ho molte cose da dire a Gesù e alla Madonna” – afferma – e offre tutte le sofferenze per i sacerdoti, i missionari, la salvezza dei peccatori e perché tutti gli uomini siano fratelli. Sa che Gesù gli vuole bene e che lo aspetta in Paradiso. Muore il 24 settembre 1979, a 12 anni. (Radio Vaticana, 8 novembre)

Fama di santità
"Ai suoi funerali, partecipano decine di sacerdoti e un popolo senza numero, tutti segnati dentro dal passaggio in terra di questo piccolo angelo. La biografia che di lui scrisse don Antonio Bellezza si è diffusa in tutti i continenti della terra, la sua fama di santità, iniziata a nascere quando era ancora in mezzo a noi, è dilagata lontano. Oggi Silvio è conosciuto e amato in Italia e nel mondo, stupendo seminatore di speranza e di gioia, convincente portatore di Cristo, in primo luogo a chi soffre… Già si parla di grazie e di celesti favori ottenuti da Dio per sua intercessione. L’8 febbraio 1995, iniziando la sua "causa" di beatificazione, il cardinale Saldarini, Arcivescovo di Torino, all’omelia dice: <
>. Sul volto di Silvio, 12 anni di età – guardatelo! – risplende Gesù vivo. Che presto, elevato agli onori degli altari, tutti possano vedere, anche grazie a lui, questo Volto divino! Nel cuore di Silvio è arso, al di là di ogni bufera, il fuoco di Gesù vivo. Che questo fuoco, dal suo cuore di bambino, divampi nel mondo intero, per milioni di fratelli, in un incendio inestinguibile di amore!" (
Silviodissegna.org)

Tags:
santi e beati
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
Don Davide conduce la nuova edizione de "I Viaggi del cuore"
Gelsomino Del Guercio
Don Davide Banzato: la fuga dal seminario, l’amore per un&#...
2
BLESSED CHILD
Philip Kosloski
Coprite i vostri figli con la protezione di Dio con questa preghi...
3
don Marcello Stanzione
Le confessioni di Mamma Natuzza: “Ho visto i morti, ecco co...
4
Lucandrea Massaro
“Cosa succede se un prete si innamora?”
5
AUGUSTINE;
Aleteia Brasil
8 grandi santi che soffrivano di depressione ma non si sono mai a...
6
MIGRANT
Jesús V. Picón
Il bambino perduto nel deserto ci invita a riflettere
7
Paola Belletti
È cieco chi vede in Isabella solo la sindrome di Down
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni