Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
mercoledì 25 Novembre |
Santa Caterina d'Alessandria
home iconSpiritualità
line break icon

Conoscere i gesti e gli atteggiamenti che aiuteranno a vivere meglio la Messa

P.RAZZO/CIRIC

Padre Henry Vargas Holguín - pubblicato il 05/11/14

C. SECONDA LETTURA: Sarà sempre tratta dal Nuovo Testamento (in alcune feste – di precetto o meno – e solennità).

D. ALLELUIA (I fedeli staranno in piedi). Si canta sempre, tranne che in Quaresima.

E. PROCLAMAZIONE DEL VANGELO. (In base al caso si incensa l’evangeliario)

F. OMELIA (I fedeli staranno seduti). La domenica e le feste di precetto devono avere un’omelia in tutte le Messe che si celebrano alla presenza del popolo, e l’omelia non si può omettere senza causa grave; nei giorni feriali è raccomandabile. In questo momento della Messa, il sacerdote spiega il significato delle tre letture e la loro applicazione alla nostra vita.

G. CREDO (I fedeli si metteranno in piedi). Si recita il Credo in alcune feste – di precetto o meno – e solennità. Il Credo o Simbolo o Professione di Fede è orientato a far sì che il popolo risponda alla Parola di Dio e perché sia proclamato come regola di fede.

H. PREGHIERA UNIVERSALE DEI FEDELI: In genere le intenzioni saranno quattro: per le necessità della Chiesa; per i governanti e per la salvezza del mondo; per coloro che soffrono per qualche difficoltà; per la comunità locale. In celebrazioni speciali come la Confermazione, il matrimonio o le esequie, l’ordine delle intenzioni può tener conto più espressamente dell’occasione particolare.

III. LITURGIA EUCARISTICA
(I fedeli si siedono)

A. CANTO D’OFFERTORIO

B. PROCESSIONE DELLE OFFERTE

C. PRESENTAZIONE DEL PANE E DEL VINO E DELL’ACQUA E OFFERTA – ELEMOSINA – DEI FEDELI. In questa parte della Messa si portano le offerte, il pane e il vino, all’altare, e il sacerdote le presenta a Dio offrendogliele perché diventino il Corpo e il Sangue di Cristo.

Dobbiamo approfittare di questo momento per offrire a Dio la nostra vita, i nostri propositi e le nostre intenzioni, il nostro amore, le nostre qualità, perché Egli li santifichi e servano per il bene della Chiesa. È il momento di offrirgli interiormente un nuovo sforzo per raggiungere ciò che ci siamo proposti spiritualmente e umanamente.

Conviene sospendere temporaneamente il momento della raccolta delle offerte dei fedeli se questo momento si incrocia con la consacrazione.

Il sacerdote prende tra le mani la patena con l’ostia, ed elevandola un po’ recita una preghiera di benedizione. Fa lo stesso con il calice.

Prima di presentare il vino si depositano nel calice alcune gocce d’acqua. Cosa simboleggia questo mescolare acqua e vino? Ha tre significati: l’unione dei fedeli (l’acqua) con Cristo (il vino), l’unione della natura umana con la natura divina di Cristo e soprattutto l’acqua e il sangue che sono sgorgati dal costato di Cristo quando è stato trafitto dalla lancia. In base al caso si incensano l’altare, il sacerdote e l’assemblea.

D. LAVANDA DELLE MANI: Il sacerdote si lava le mani a un lato dell’altare, rito con il quale si esprime il desiderio di purificazione interiore (i fedeli si mettono in piedi).

E. INVITO A PREGARE. Pregate, fratelli, perché il mio e vostro sacrificio…

F. PREGHIERA SULLE OFFERTE.

G. PREGHIERA EUCARISTICA

1- PREFAZIO: Azione di grazie nella quale il sacerdote, a nome di tutto il popolo santo, glorifica Dio Padre e gli rende grazie per tutta l’opera di salvezza.

2- ACCLAMAZIONE: Con essa tutta l’assemblea, unendosi ai cori celesti, canta il Santo. Questa acclamazione è proclamata da tutto il popolo insieme al sacerdote.

3- EPICLESI: Invocazione dello Spirito Santo per la consacrazione delle specie eucaristiche

4- NARRAZIONE DELL’ISTITUZIONE E CONSACRAZIONE: Il fedele che vuole inginocchiarsi fa molto bene. Chi non vuole o non può inginocchiarsi farà un inchino profondo nei momenti in cui il sacerdote si genuflette. In base al caso si incensa il corpo e il sangue di Cristo quando vengono elevati.

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
Tags:
liturgia
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in otto lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, arabo, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
Paola Belletti
Lucia Lombardo, dall'esoterismo alla fede in ...
HEAVEN
Philip Kosloski
Preghiera perché un defunto raggiunga la gioi...
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una caus...
WOJTYLA
Teologia del corpo and more
La vera rivoluzione sessuale fu quella del ve...
KONTEMPLACJA
Mercedes Honrubia García de la Noceda
Accetto la separazione con speranza, per amor...
CARLO ACUTIS MIRACOLI EUCARISTICI
VatiVision
Carlo Acutis: il documentario sulla mostra su...
ARCHANGEL MICHAEL
Gelsomino Del Guercio
La preghiera di protezione contro gli spiriti...
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni