Aleteia logoAleteia logo
Aleteia
martedì 28 Settembre |
San Venceslao
home iconNews
line break icon

Una “app” aiuta ad evitare le dipendenze

© DR

Gaudium Press - pubblicato il 29/10/14

“Pasaporte 0%” è uno strumento dei salesiani

Pensando a uno strumento che aiuti a prevenire il consumo di alcool tra i minorenni e i giovani, la Confederazione di Centri Giovanili Don Bosco in Spagna ha presentato il 25 ottobre un’applicazione per tablet e smartphones chiamata “Pasaporte 0”.

L’innovazione tecnologica è stata presentata nel contesto del Secondo Forum di Partecipazione Giovanile celebrato a Valladolid, che ha riunito più di 30 volontari di vari centri giovanili spagnoli.

Per la sua progettazione e il suo sviluppo, ha contato sulla partecipazione di giovani, genitori, animatori giovanili e professionisti dei settori sanitario, educativo, infantile e informatico, che hanno offerto i propri apporti. La Confederazione, seguendo gli orientamenti dei giovani e degli esperti, “si è soffermata a progettare uno strumento concentrato sul ridurre la pressione sociale che i minorenni ricevono di fronte al consumo di alcool”, come ha spiegato la stessa Confederazione salesiana in una nota stampa.

Un aspetto importante per lo sviluppo della “app” è stato l’apporto dei giovani, che da vari luoghi della Spagna hanno fornito diversi punti di vista su ciò che li porta al consumo e sulle soluzioni al grave problema dell’alcolismo.

La maggior parte di loro ha concordato sul fatto che è proprio la pressione di gruppo a spingerli maggiormente a iniziare a consumare alcool.

Ciò che si sottolinea dello strumento tecnologico, e che è assai legato allo stile di Don Bosco, è che la prevenzione del consumo attraverso l’“app” si sviluppa in modo divertente.

“I giocatori devono superare varie ‘Missioni’ che permettono loro di raggiungere un timbro per completare un passaporto virtuale, il ‘Pasaporte 0%’”, ha spiegato la Confederazione.

L’app è stata progettata per essere utilizzata in gruppo, soprattutto negli spazi di educazione non formale, e per promuovere la riflessione tra gli utenti sugli aspetti positivi che hanno intorno a sé e il modo di godere del tempo libero in una maniera sana.

“Non è necessario consumare alcool per divertirsi. Possiamo avere il 100% di divertimento con lo 0% di rischio”, aggiunge la nota.

“È un’applicazione divertente, che sfida i giovani e li trasforma in persone più originali, più attive al momento di affrontare la pressione sociale che a volte ti porta a consumare alcool”, ha osservato una rappresentante della Piattaforma di Organizzazioni Infantili, coinvolta nello sviluppo della app.

L’applicazione, che si può scaricare su Google Play, è rivolta in modo particolare alla comunità educativa e agli animatori giovanili, che nei prossimi giorni disporranno di un’unità didattica per il suo uso negli spazi educativi non formali.

Da oltre dieci anni, la Confederazione di Centri Giovanili Don Bosco elabora materiali didattici e organizza campagne di prevenzione sui rischi associati al consumo di droghe tra i giovani.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Tags:
app della fede
Sostieni Aleteia

Se state leggendo questo articolo, è grazie alla vostra generosità e a quella di molte altre persone come voi che rendono possibile il progetto evangelizzatore di Aleteia. Ecco qualche dato:

  • 20 milioni di utenti in tutto il mondo leggono Aleteia.org ogni mese.
  • Aleteia viene pubblicato quotidianamente in sette lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo, portoghese, polacco e sloveno.
  • Ogni mese, i nostri lettori visionano più di 50 milioni di pagine.
  • Quasi 4 milioni di persone seguono le pagine di Aleteia sui social media.
  • Ogni mese pubblichiamo 2.450 articoli e circa 40 video.
  • Tutto questo lavoro è svolto da 60 persone che lavorano full-time e da altri circa 400 collaboratori (autori, giornalisti, traduttori, fotografi...).

Come potete immaginare, dietro questi numeri c'è un grande sforzo. Abbiamo bisogno del vostro sostegno per poter continuare a offrire questo servizio di evangelizzazione a tutti, ovunque vivano e indipendentemente da quello che possono permettersi di pagare.

Sostenete Aleteia anche solo con un dollaro – ci vuole un minuto. Grazie!

Preghiera del giorno
Oggi festeggiamo anche...





Top 10
1
POPE FRANCIS
Gelsomino Del Guercio
10 tra le frasi e i gesti più discussi di Papa Francesco
2
POPE AUDIENCE
Gelsomino Del Guercio
Il Papa contro la Chiesa “parallela” in cui si bestemmia l’azione...
3
POPE JOHN PAUL II
Philip Kosloski
I consigli di san Giovanni Paolo II per pregare
4
SHEPHERDS
José Miguel Carrera
Il dolore dei genitori per i figli che non vogliono più sapere ni...
5
Gelsomino Del Guercio
Ecco dove si trovano tombe e reliquie dei 12 apostoli (FOTO)
6
Aleteia
Preghiera a santa Rita da Cascia per una causa impossibile
7
Couple, Sleep, Snoring, Night
Cecilia Pigg
Trucchetti dei santi per dormire bene
Vedi di più
Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni