Ricevi Aleteia tutti i giorni
Le notizie che non leggi altrove le trovi qui: inscriviti alla newsletter di Aleteia!
Iscriviti!
Aleteia

Il segreto per arrivare alle nozze d’oro

© DR
Condividi

L’amore tra marito e moglie si fa strada e si lascia scoprire nei piccoli gesti

di María José Tinoco

Credo che questo video ci mostri una storia d’amore che, partendo dalle cose semplici e quotidiane, insegna che le parole, i gesti o l’espressione di affetto rafforzano i rapporti. L’amore tra marito e moglie si fa strada e si lascia scoprire in piccoli gesti che alla fin fine hanno un gran peso nel loro matrimonio.

Uno degli elementi importanti che si possono trarre da questa scena è che l’amore non deve essere un sentimento privato che resta in noi, ma un’opportunità di donarsi agli altri e commuovere con i nostri gesti la persona che amiamo. Per questo, nel corso del fidanzamento alcuni dettagli come prendersi la mano, salutarsi o congedarsi con un abbraccio sono dimostrazioni d’amore che per la coppia sono indispensabili. Cosa succede quando i due decidono di sposarsi e dopo alcuni anni di matrimonio si perdono questi dettagli affettuosi? Perché questi gesti smettono di essere protagonisti nel matrimonio? C’è forse paura di dimostrare l’affetto che si prova per l’altro? Cosa temiamo?

Spesso esprimere i sentimenti attraverso questo tipo di dettagli vale più di mille parole. Una piccola dimostrazione d’affetto può anche cambiare la giornata a una persona. Per questo, credo che questo video ci aiuti a capire che il sacramento del matrimonio va vissuto nel quotidiano, perché per entrambi, marito e moglie, è necessario mantenere queste manifestazioni di affetto per dimostrare che l’amore che li ha uniti rimane e si rafforza. Quando ci apriamo davvero all’amore, il nostro essere si dispiega, perché siamo nati per questo, per amare ed essere amati. È questa dedizione che fa sì che l’amore duri e che il matrimonio sia più solido.

Il matrimonio non è però l’ultimo passo per completare l’amore che è cresciuto durante il fidanzamento. Al contrario, è un invito a continuare ad amarsi ogni giorno, a continuare a innamorarsi, ad ascoltarsi, a continuare a condividere risate, paure e gioie. È anche un invito a far sì che marito e moglie preghino l’uno per l’altro, perché li aiuterà a rimanere nell’Amore che è il Signore Gesù, l’unica base del loro amore coniugale, che guiderà il loro matrimonio e ne farà un cammino di santità. Perché senza di Lui è facile accettare ciò che il mondo propone oggi: “Se hai smesso di sentirti bene nel tuo matrimonio, perché andare avanti? Perché insistere se puoi recuperare la tua felicità?”.

In una delle sue omelie, papa Francesco ci ha detto: “È vero che nella vita matrimoniale ci sono tante difficoltà, tante; che il lavoro, che i soldi non bastano, che i bambini hanno problemi. Tante difficoltà. E tante volte il marito e la moglie diventano un po’ nervosi e litigano fra loro. Litigano, è così, sempre si litiga nel matrimonio, alcune volte volano anche i piatti. Ma non dobbiamo diventare tristi per questo, la condizione umana è così. E il segreto è che l’amore è più forte del momento nel quale si litiga”. Questa è la vita matrimoniale, e richiamando il segreto che il papa ci rivela, credo che giochi un ruolo molto importante anche il fatto di volerla vivere insieme e di voler custodire l’amore che un giorno ha unito i due.

Questo video ci rivolge un invito chiaro, ci chiama ad amare oggi. Ci chiede non solo di amare il nostro partner, ma di elevare lo sguardo e di vedere chi ci sta attorno, chi condivide con noi ogni giorno e dimostrargli quanto affetto esiste nel nostro cuore per lui/lei. Spesso per aspettare che arrivino situazioni concrete per donarci e amare dimentichiamo che Dio ha messo accanto a noi persone meravigliose che fanno dei nostri giorni momenti speciali.

Allora, se amiamo davvero cogliamo questo invito che ci viene rivolto oggi. Perché se amiamo non lo esprimiamo? Questa è la sfida! Perché questo amore vale la pena di essere vissuto.

[Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti]

Newsletter
Ricevi Aleteia tutti i giorni